Vi offriamo 50€ a partire da 500€ di acquisto con il codice* - MIL2022 *Esclusi i vini in offerta speciale e i vini primeurs. Codice valido solo fino al 31 gennaio 2022. Valido una sola volta per cliente.
RP
95
BD
18
WS
93
Bruno Paillard : N.P.U. "Nec Plus Ultra" 1999
Vini rari

Bruno Paillard : N.P.U. "Nec Plus Ultra" 1999

- Bianco
Dettagli prodotto
330 € IVA inclusa
330 € / Unità
Scegliere la quantità e/o il formato
  • delivery truckConsegna gratuita a partire da 240€
  • lockPagamento sicuro al 100%
  • checkbox confirmProvenienza garantita
Altri annate
Carta d'identità di
Bruno Paillard : N.P.U. "Nec Plus Ultra" 1999

La finezza e la raffinatezza di uno champagne d'annata firmato Bruno Paillard

La proprietà

Fondato a Reims nel 1981, Bruno Paillard è una delle più giovani maisons di Champagne. Con la sua selezione senza compromessi dei terroir, l'uso esclusivo dei primi torchi, le miscele realizzate a partire da una vasta collezione di vini di riserva e un periodo di maturazione due volte più lungo di quello richiesto dal disciplinare della denominazione, la gamma di champagne Bruno Paillard riflette questa ricerca costante dell'eccellenza e il desiderio di creare uno "stile molto personale". Attraverso champagne eleganti, complessi e puri, Bruno Paillard eleva il savoir-faire dello Champagne al vertice della sua arte.

Il vigneto

La Maison di Champagne Bruno Paillard sorveglia un vigneto eccezionale costruito pazientemente su 32 ettari di vigne distribuite su 15 cru, 12 dei quali sono classificati come "Grands Crus". Il vigneto comprende i grandi terroir di Oger, Le Mesnil sur Oger, Cumières, Verzenay e l'eccezionale Cru des Riceys situato nel sud della regione Champagne.

Il vino

La cuvée N.P.U. "Nec Plus Ultra" è nata dal desiderio di produrre il più grande vino di Champagne, dove il rigore e gli standard elevati scandiscono ogni fase del suo sviluppo. N.P.U. è prodotto esclusivamente negli anni eccezionali (1990, 1995, 1996, 1999, 2002, 2003, 2004).

N.P.U " Nec Plus Ultra " 1999 è prodotto da una selezione rigorosa di uve provenienti da 4 dei 17 villaggi che hanno diritto alla denominazione Grand Cru (Oger, Le Mesnil sur Oger, Chouilly, Verzenay).

Vinificazione e invecchiamento

N.P.U." Nec Plus Ultra" 1999 di Bruno Paillard è, come tutte le cuvée della maison, fatto esclusivamente dalla prima stampa. La fermentazione viene effettuata in piccole botti di rovere vecchio. I primi 9 mesi di maturazione sono seguiti dall'assemblaggio delle 42 botti selezionate. Seconda fermentazione in bottiglia. Invecchiamento di 12 anni nelle cantine della proprietà a temperatura costante (10,5°C). Il periodo di invecchiamento totale è di 15 anni.

Il dosaggio è molto basso (4g/l). Ogni bottiglia è numerata e reca la data di sboccatura.

Assemblaggio

N.P.U. " Nec Plus Ultra " 1999 di Bruno Paillard è un assemblaggio di chardonnay (50%) e pinot noir (50%).

Degustazione

Vista
Il colore è una bella tonalità dorata.

Olfatto
Il naso fonde armoniosamente note di agrumi, mandarino, mandorla e arancia candita.

Gusto
Il palato è vivace con una piacevole freschezza fino al finale, che è avvolto da un dolce sapore di biscotto.

Servizio

Per una degustazione ottimale, servire a 10°C.

Abbinamento cibo e vino

Ideale come aperitivo, il N.P.U." Nec Plus Ultra " 1999 di Bruno Paillard rivela tutta la sua complessità con un pasto, a condizione di non includere un piatto dolce.

Critica
Bruno Paillard : N.P.U. "Nec Plus Ultra" 1999
badge notes
Parker

95

100
badge notes
Bettane & Desseauve

18

100
Wine Advocate-Parker :
After 1990, 1995 and 1996, the fine fizzing golden-yellow 1999 N.P.U. (Nec Plus Ultra; latin for "There is nothing beyond") is the fourth vintage of this prestige cuvée from Bruno Paillard. Sourced from the four grands crus of Mailly, Verzenay, Oger and Le Mesnil sur Oger, the musts were fermented and aged for 10 months in barriques before the finest 42 barrels were selected for this 50/50 Chardonnay/Pinot Noir cuvée. The Champagne was kept for more than 12 years on the lees before it was disgorged in January 2012 with a small dosage of 4 g/l and spent another year in the cellar before a total of 11508 bottles and 508 magnums was launched on the market. Number 2879 of the 1999 NPU offers a uniquely rich and aromatically very particular bouquet of ripe and dried fruit aromas, dried flowers, potted ginger, candied lemon and orange peel, mandarins, roasted sesame, walnuts, resin and ultra ripe pears (Williams) to name just a few of the steadily developing aromas. The really complex and multi-layered nose leads to a rich, intense, round, voluminous and elegant Champagne of great expression and persistency. Firmly structured and remarkably mineral in the long aftertaste, this is a big character, quite aristocratic but also sensual and harmonious. Unfortunately this modern "classic" is highly expensive but worth a dinner for two. The wine benefits a lot from a certain time in a big wine glass.
1.9.0