Consegna primeurs tra 2018 e 2019
beychevelle.jpg
+ / - Passare sull'immagine per eseguire zoom
Altre viste
Altre viste

Château Beychevelle 2016

Bordeaux - Saint-Julien - Rosso Château Beychevelle Château Beychevelle 2016 1031/16
  • Parker : 96-98
  • J. Robinson : 16,5

Un vino rosso di Saint-Julien di seta

Lo Château Beychevelle è una 3 cru classé di Saint-Julien. La vigna, di una superficie totale di 90 ettari, beneficia di un terreno caratteristico della denominazione, che riposa su gravi della Garonna molto profonde. L'annata 2016 è costituita dal 47% di Cabernet Sauvignon, dal 47% di Merlot, dal 5% di Cabernet franc e dall'1% di Petit Verdot.

Alla degustazione, lo Château Beychevelle 2016 mostra raffinatezza ed eleganza, nella tradizione più pura della proprietà. Precisa e generosa, la bocca possiede dei tannini soffici e voluttuosi. Il vino mostra una bellezza ed una potenza rara, dove sottigliezza, complessità, freschezza e profondità si sposano alla perfezione.



Wine Advocate-Parker :
The 2016 Beychevelle is a blend of 47% Cabernet Sauvignon, 47% Merlot, 5% Petit Verdot and 1% Cabernet Franc cropped at 45 hectoliters per hectare between 3 October and 18 October. It is matured in 50% new oak. Furthermore, it is the first vintage to be matured in the new chichi winery whose glass exterior overlooks the passing traffic on the D2. It has a very pure, fragrant bouquet with black cherries, cassis, cedar and wet limestone, extremely precise to the point where you might think it was from the Right Bank (logical given the proportion of Merlot in the blend). The palate is sensational: understated at first and bridled with ultra-fine tannin, it is a Beychevelle armed with a disarming sense of symmetry. It builds in the mouth towards a fabulously tensile finish that is so fresh and full of energy that the senses are almost overwhelmed. Frankly, it leaves all the other Beychevelles in recent years standing. This is an electrifying 2016 from winemaker Philippe Blanc and his right-hand man, technical director, Romain Ducolomb.
Prezzi scontati
€ 103,03
Declinaison:
Il prezzo del prodotto può essere aggiornato in base alla selezione
  • b_cb_24
  • c_cb_12
  • d_cb_6
  • e_cb_1
  • f_cb_1
  • g_cb_1
  • h_cb_1
  • j_cb_1
  • k_cb_1
  • o_cb_1
  • wc_wcp_1
EUR 871.0 Millesima In stock

Château Beychevelle, come ogni anno, tutti i vini che Millésima vi propone furono comprati direttamente nella proprietà.

Un vino rosso di Saint-Julien di seta

Lo Château Beychevelle è una 3 cru classé di Saint-Julien. La vigna, di una superficie totale di 90 ettari, beneficia di un terreno caratteristico della denominazione, che riposa su gravi della Garonna molto profonde. L'annata 2016 è costituita dal 47% di Cabernet Sauvignon, dal 47% di Merlot, dal 5% di Cabernet franc e dall'1% di Petit Verdot.

Alla degustazione, lo Château Beychevelle 2016 mostra raffinatezza ed eleganza, nella tradizione più pura della proprietà. Precisa e generosa, la bocca possiede dei tannini soffici e voluttuosi. Il vino mostra una bellezza ed una potenza rara, dove sottigliezza, complessità, freschezza e profondità si sposano alla perfezione.



Wine Advocate-Parker :
The 2016 Beychevelle is a blend of 47% Cabernet Sauvignon, 47% Merlot, 5% Petit Verdot and 1% Cabernet Franc cropped at 45 hectoliters per hectare between 3 October and 18 October. It is matured in 50% new oak. Furthermore, it is the first vintage to be matured in the new chichi winery whose glass exterior overlooks the passing traffic on the D2. It has a very pure, fragrant bouquet with black cherries, cassis, cedar and wet limestone, extremely precise to the point where you might think it was from the Right Bank (logical given the proportion of Merlot in the blend). The palate is sensational: understated at first and bridled with ultra-fine tannin, it is a Beychevelle armed with a disarming sense of symmetry. It builds in the mouth towards a fabulously tensile finish that is so fresh and full of energy that the senses are almost overwhelmed. Frankly, it leaves all the other Beychevelles in recent years standing. This is an electrifying 2016 from winemaker Philippe Blanc and his right-hand man, technical director, Romain Ducolomb.
Aggiungi al carrello