pichon-baron-longueville.jpg
+ / - Passare sull'immagine per eseguire zoom
Altre viste
Altre viste

Château Pichon Baron 2013

Bordeaux - Pauillac - Rosso - 13° Château Pichon Baron Château Pichon Baron 2013 1036/13
  • Parker : 89
  • J. Robinson : 17
Il vigneto dello Château Pichon Baron si estende su bei terreni ghiaiosi a sud del comune di Pauillac. Nel 1694, Jacques de Pichon, Barone di Longueville, sposa la figlia di Pierre de Rauzan, fondatore della tenuta. I loro discendenti rimarranno legati alla loro proprietà nella zona del Pauillac, e Raoul de Pichon-Longueville nel 1851 fà costruire l'attuale château. Nel 1988, a seguito di un concorso di architettura, lo château e le attrezzature vinicole sono state completamente rinnovate. Spettacolari impianti tecnici permettono oggi di realizzare il vino sotto le migliori condizioni.

Wine Advocate-Parker :
The 2013 Pichon-Longueville Baron is definitely one of the better Pauillacs of the vintage, although it does not quite hurdle over the obstacles placed by the growing season with the ease I thought it would. Blackberry, cedar and a touch of chimney soot here, good fruit intensity for the vintage with fine delineation. The palate is medium-bodied with crisp acidity, quite compact in the mouth, linear and masculine with a slightly austere but fresh, short finish. Not bad at all, though Christian Seely has overseen wines in a different league from this in recent years.
Prezzi scontati
€ 133,88
EUR 490.0 Millesima In stock

Château Pichon-Longueville Baron, come ogni anno, tutti i vini che Millésima vi propone furono comprati direttamente nella proprietà.

Il vigneto dello Château Pichon Baron si estende su bei terreni ghiaiosi a sud del comune di Pauillac. Nel 1694, Jacques de Pichon, Barone di Longueville, sposa la figlia di Pierre de Rauzan, fondatore della tenuta. I loro discendenti rimarranno legati alla loro proprietà nella zona del Pauillac, e Raoul de Pichon-Longueville nel 1851 fà costruire l'attuale château. Nel 1988, a seguito di un concorso di architettura, lo château e le attrezzature vinicole sono state completamente rinnovate. Spettacolari impianti tecnici permettono oggi di realizzare il vino sotto le migliori condizioni.

Wine Advocate-Parker :
The 2013 Pichon-Longueville Baron is definitely one of the better Pauillacs of the vintage, although it does not quite hurdle over the obstacles placed by the growing season with the ease I thought it would. Blackberry, cedar and a touch of chimney soot here, good fruit intensity for the vintage with fine delineation. The palate is medium-bodied with crisp acidity, quite compact in the mouth, linear and masculine with a slightly austere but fresh, short finish. Not bad at all, though Christian Seely has overseen wines in a different league from this in recent years.
Aggiungi al carrello