CONSEGNA VERSO LA FINE DEL 2017
producteur_1446.jpg
+ / - Passare sull'immagine per eseguire zoom
Altre viste
Altre viste

Clos des Lunes "Lune d'Or" 2015

Bordeaux - Bordeaux Bianchi Secchi - Bianco - 13° Clos des Lunes Clos des Lunes 2015 1536/15
  • Parker : 89-91

Elaborato a partire da vecchie vigne appartenenti ad un antico terreno della zona del Sauternes dalla famiglia Bernard (Domaine de Chevalier, Lespault-Martillac, Domaine de la Solitude), Clos des Lunes “Lune d’Or” 2015 è un bianco secco che segna il 5° millesimo di questo bianco secco d’alta gamma. È bene ricordare che il dominio si distingue per una specialità: produrre dei grandi bianchi secchi nella zona del Sauternes. Questo vino completa la gamma composta da “Lune Blanche” e da “Lune d’Argent” ed ha come obbiettivo quello di esprimere la quintessenza delle vecchie parcelle di Clos de Lunes. Raccolti dal 31 agosto al 21 settembre, il 70% di Sémillon e il 30% di Sauvignon blanc hanno restituito la bellezza di questo millesimo, sublime per i bianchi secchi ed i Sauternes. Il colore è giallo dorato, molto luminoso. Il naso mostra, con franchezza, dei profumi delicati di mandarino, di agrumi (limone e pompelmo rosa della Florida) accompagnati da fragranze esotiche. L’insieme degli aromi si offre in una sensazione di golosità e di freschezza derivante da una mineralità tipica del sottosuolo di queste vecchie parcelle. La bocca è dinamica, con un buon supporto di acidità, ed offre una sensazione di frutta croccante. La retro-olfazione ricorda il succo di guiava ed è deliziosa. Il finale possiede una bella rimanenza. Questo goloso e ben proporzionato bianco secco di Bordeaux potrà invecchiare senza problemi.



Wine Advocate-Parker :
The 2015 Lune d'Or, under Oliver Bernard's Clos des Lunes label, is a blend of 65% Semillon and 35% Sauvignon Blanc. It has a pretty lime cordial, blackcurrant leaf and rose water-scented bouquet the gently unfolds in the glass. The palate is fresh and crisp on the entry, quite noticeable acidity with green apple and freshly cut pear; this leads to a slight chalky, backward finish, almost Loire-like in style - a good Loire at that. Give this a couple of years in bottle.
Prezzi scontati
€ 49,18
EUR 135.0 Millesima In stock

Clos des Lunes, come ogni anno, tutti i vini che Millésima vi propone furono comprati direttamente nella proprietà.

Elaborato a partire da vecchie vigne appartenenti ad un antico terreno della zona del Sauternes dalla famiglia Bernard (Domaine de Chevalier, Lespault-Martillac, Domaine de la Solitude), Clos des Lunes “Lune d’Or” 2015 è un bianco secco che segna il 5° millesimo di questo bianco secco d’alta gamma. È bene ricordare che il dominio si distingue per una specialità: produrre dei grandi bianchi secchi nella zona del Sauternes. Questo vino completa la gamma composta da “Lune Blanche” e da “Lune d’Argent” ed ha come obbiettivo quello di esprimere la quintessenza delle vecchie parcelle di Clos de Lunes. Raccolti dal 31 agosto al 21 settembre, il 70% di Sémillon e il 30% di Sauvignon blanc hanno restituito la bellezza di questo millesimo, sublime per i bianchi secchi ed i Sauternes. Il colore è giallo dorato, molto luminoso. Il naso mostra, con franchezza, dei profumi delicati di mandarino, di agrumi (limone e pompelmo rosa della Florida) accompagnati da fragranze esotiche. L’insieme degli aromi si offre in una sensazione di golosità e di freschezza derivante da una mineralità tipica del sottosuolo di queste vecchie parcelle. La bocca è dinamica, con un buon supporto di acidità, ed offre una sensazione di frutta croccante. La retro-olfazione ricorda il succo di guiava ed è deliziosa. Il finale possiede una bella rimanenza. Questo goloso e ben proporzionato bianco secco di Bordeaux potrà invecchiare senza problemi.



Wine Advocate-Parker :
The 2015 Lune d'Or, under Oliver Bernard's Clos des Lunes label, is a blend of 65% Semillon and 35% Sauvignon Blanc. It has a pretty lime cordial, blackcurrant leaf and rose water-scented bouquet the gently unfolds in the glass. The palate is fresh and crisp on the entry, quite noticeable acidity with green apple and freshly cut pear; this leads to a slight chalky, backward finish, almost Loire-like in style - a good Loire at that. Give this a couple of years in bottle.
Aggiungi al carrello