Valle della Loira
La più grande diversità di vini

La vigna della valle di Loira, la terza più grande regione viticola francese, rappresenta il punto d'equilibrio tra il Sud ed il Nord, la soavità e la freschezza, la tradizione e la modernità. Da queste combinazioni armoniose, favorite da un clima temperato e da dei terreni sontuosi, è sorta una grande varietà di vini. La grande originalità dei vini della Loira proviene dal fatto che essi sono per la maggior parte derivati da un unico vitigno (Sauvignon Blanc, Pinot Nero, Cabernet Franc...), nonostante l’interessante varietà di uve coltivate. Scoprite i grandi vini delle denominazioni Sancerre, Pouilly-Fumé, Saumur, Saumur-Champigny...

1

Sancerre bianchi

Gli splendidi vini bianchi derivati dal Sauvignon offrono una paletta di sfumature ricche di aromi: legno, ginestra, foglie di ribes nero, acacia, gelsomino, agrumi. Vivaci e con una struttura bellissima, seducono con il loro finale lungo, dalle note minerali e floreali. Sono dei vini delicati e perfetti da gustare come accompagnamento a piatti a base di pesce, ma anche il foie gras, in questo caso, sarà un partner originale ed apprezzato.

Scoprite la nostra selezione
2

Sancerre rossi

I vini rossi elogiano le virtù del Pinot Noir. Offrono un interessante bouquet dai sentori di ciliegia, amarena, mora e liquirizia. Le qualità di questi vini rossi fermi, pieni e lunghi in bocca, saranno messe in valore in accompagnamento a carni bianche.

Scoprite la nostra selezione
3

Pouilly-Fumé bianchi

Se tutti i vini bianchi di Pouilly-Fumé hanno in comune il Sauvignon Blanc, una grande complessità ed un bouquet aromatico ineguagliabile, ogni vino esprime gli aspetti del suo distinto terroir. In presenza di un suolo calcareo, si percepisce una bella freschezza ed una bella vivacità. Le marne consegnano vini fermi e fini dall’eccellente potenziale di guardia. Il silice trasmette note aromatizzate e minerali. Infine, il suolo argilo-siliceo offre vini teneri, soffici ed equilibrati.

Scoprite la nostra selezione
4

Saumur bianchi

Soprattutto derivati dal vitigno Chenin, accompagnato dal Sauvignon Blanc o dallo Chardonnay, i vini bianchi di Saumur rappresentano tutta la scorrevolezza e l'eleganza della Valle della Loira. Vivaci e fruttati, questi vini impressionano per la loro ampiezza. Al naso, le note di frutta esotica e di agrumi dominano. La bocca, franca e potente, rivela una personalità notevole. Evolvono in seguito, nel corso degli anni, verso fragranze iodizzate, sviluppando rotondità e freschezza.

Scoprite la nostra selezione
5

Saumur-Champigny rossi

Il Cabernet Franc ed il Cabernet Sauvignon offrono al Saumur-Champigny un naso complesso dagli aromi speziati ed empireumatici. Il tufo, tipico della Loira, apporta ai vini scorrevolezza e leggerezza, insieme a note di frutta rossa, di iris e di viola. Questi vini, ricchi e corpulenti, presentano sempre tannini fini e vellutati ed finale fresco ed equilibrato. Si accordano bene con un'ampia scelta di carni rosse e pollame.

Scoprite la nostra selezione