paul-jaboulet-aine_1.jpg
+ / - Passare sull'immagine per eseguire zoom
Altre viste
Altre viste

Paul Jaboulet-Aîné : Domaine de Saint-Pierre 2009

Valle del Rodano - Cornas - Rosso - 14.5° Paul Jaboulet-Aîné Paul Jaboulet-Aîné 2009 F010/09
  • Parker : 95

Maison Paul Jaboulet Ainé, tenuta Saint-Pierre 2009, Cornas 

Situato in prossimità della piccola cappella di Saint Pierre, in cima all'altopiano di Cornas, la Tenuta di Saint Pierre è di proprietà della Maison Paul Jaboulet Ainé. I suoi 3,9 ettari di Syrah sono orientati a sud e il suo suolo è composto da roccia granitica, calcare e da depositi di limo. Alla vista, il  si presenta di colore quasi nero con riflessi rosso rubino. Il naso, potente ed espressivo, libera aromi di frutti cotti rossi e neri e di liquirizia impreziositi da sottili note empireumatiche. 
La bocca mostra una struttura perfetta, con tannini fermi e un bel volume in evoluzione. Il finale, prolungato e dall'esuberante gusto fruttato, promette una lunga conservazione.

Wine Advocate-Parker :
Young readers, or those with good longevity genes, should check out the enormous, backward, foreboding, black/purple-colored 2009 Cornas Domaine de St.-Pierre. A classic Cornas, it offers up scents of beef blood, charcuterie, blackberries, new saddle leather, pepper and smoked game, mouthsearing levels of tannin and huge extract. It reminds me of some of the old Noel Verset Cornas made in the 1970s and early 1980s. Don't dare think about drinking it until it has reached age ten. It should age effortlessly for 25-30 years or more.
Prezzi scontati
€ 84,70
EUR 465.0 Millesima In stock

Paul Jaboulet-Aîné, come ogni anno, tutti i vini che Millésima vi propone furono comprati direttamente nella proprietà.

Maison Paul Jaboulet Ainé, tenuta Saint-Pierre 2009, Cornas 

Situato in prossimità della piccola cappella di Saint Pierre, in cima all'altopiano di Cornas, la Tenuta di Saint Pierre è di proprietà della Maison Paul Jaboulet Ainé. I suoi 3,9 ettari di Syrah sono orientati a sud e il suo suolo è composto da roccia granitica, calcare e da depositi di limo. Alla vista, il  si presenta di colore quasi nero con riflessi rosso rubino. Il naso, potente ed espressivo, libera aromi di frutti cotti rossi e neri e di liquirizia impreziositi da sottili note empireumatiche. 
La bocca mostra una struttura perfetta, con tannini fermi e un bel volume in evoluzione. Il finale, prolungato e dall'esuberante gusto fruttato, promette una lunga conservazione.

Wine Advocate-Parker :
Young readers, or those with good longevity genes, should check out the enormous, backward, foreboding, black/purple-colored 2009 Cornas Domaine de St.-Pierre. A classic Cornas, it offers up scents of beef blood, charcuterie, blackberries, new saddle leather, pepper and smoked game, mouthsearing levels of tannin and huge extract. It reminds me of some of the old Noel Verset Cornas made in the 1970s and early 1980s. Don't dare think about drinking it until it has reached age ten. It should age effortlessly for 25-30 years or more.
Aggiungi al carrello