Alphonse Mellot

La famiglia Mellot venne citata come produttore e commerciante di vino negli archivi regionali per la prima volta nel 16' secolo. Nel 1698, Luigi XIV nomino' César Mellot suo personale consulente vinicolo. Alphonse Mellot fondo' poi la cantina all'inizio del 19' secolo nella zona di Sancerre, dove la famiglia estenderà la proprietà a 30 ettari. Da allora, la passione viene tramandata da generazione in generazione. Le vigne crescono su terreni di pietra calcarea, che valorizzano il nobile vitigno di Sauvignon Blanc. Grazie alla sua delicatezza, il suo bouquet e i delicati sentori di frutta, il Sancerre trova un posto privilegiato tra i vini bianchi di gran classe.

Alphonse Mellot

La famiglia Mellot venne citata come produttore e commerciante di vino negli archivi regionali per la prima volta nel 16' secolo. Nel 1698, Luigi XIV nomino' César Mellot suo personale consulente vinicolo. Alphonse Mellot fondo' poi la cantina all'inizio del 19' secolo nella zona di Sancerre, dove la famiglia estenderà la proprietà a 30 ettari. Da allora, la passione viene tramandata da generazione in generazione. Le vigne crescono su terreni di pietra calcarea, che valorizzano il nobile vitigno di Sauvignon Blanc. Grazie alla sua delicatezza, il suo bouquet e i delicati sentori di frutta, il Sancerre trova un posto privilegiato tra i vini bianchi di gran classe.

Elenco Griglia

|
Imposta ordine discendente
Predefinito
|

25 prodotto(i)

Pagina:
  1. 1
  2. 2
  3. 3

25 prodotto(i)

Pagina:
  1. 1
  2. 2
  3. 3