famille-perrin_2.jpg
+ / - Passare sull'immagine per eseguire zoom
Altre viste
Altre viste

Famille Perrin : Les Sinards 2009

Valle del Rodano - Châteauneuf-du-Pape - Rosso - 14° Famille Perrin Famille Perrin 2009 F499/09
  • Parker : 89
  • J. Robinson : 16,5

Châteauneuf-du-Pape Les Sinards 2009 Valle del Rodano

La cuvée Les Sinards 2009 della Famiglia Perrin è frutto di giovani vigne di Beaucastel e di una vigna in affitto situata nel comune d'Orange. Sebbene sia composto in maggioranza da Grenache, questo vino della denominazione Châteauneuf-du-Pape esprime anche la tipicità del Syrah e del Mourvèdre. La cuvée Les Sinards 2009 si presenta di un bel colore rosso rubino intenso e brillante. Il naso, intenso ed espressivo, è dominato da note di frutti neri e rossi, di spezie dolci e di pepe. In bocca, è morbido, i tannini sono fini e fermi e il finale è fresco e profumato. È un vino aromatico ed espressivo grazie ad una straordinaria annata 2009.

Wine Advocate-Parker :
I actually liked it better than the 2009 Chateauneuf du Pape Les Sinards, which is very good, but shows more tannin as well as a certain dryness in the finish. It offers lots of garrigue and kirsch intertwined with hints of bay leaf and unsmoked cigar tobacco in an elegant, medium to full-bodied, well-made style. It should drink well for 10+ years.
Prezzi scontati
€ 36,43
EUR 400.0 Millesima In stock

Famille Perrin, come ogni anno, tutti i vini che Millésima vi propone furono comprati direttamente nella proprietà.

Châteauneuf-du-Pape Les Sinards 2009 Valle del Rodano

La cuvée Les Sinards 2009 della Famiglia Perrin è frutto di giovani vigne di Beaucastel e di una vigna in affitto situata nel comune d'Orange. Sebbene sia composto in maggioranza da Grenache, questo vino della denominazione Châteauneuf-du-Pape esprime anche la tipicità del Syrah e del Mourvèdre. La cuvée Les Sinards 2009 si presenta di un bel colore rosso rubino intenso e brillante. Il naso, intenso ed espressivo, è dominato da note di frutti neri e rossi, di spezie dolci e di pepe. In bocca, è morbido, i tannini sono fini e fermi e il finale è fresco e profumato. È un vino aromatico ed espressivo grazie ad una straordinaria annata 2009.

Wine Advocate-Parker :
I actually liked it better than the 2009 Chateauneuf du Pape Les Sinards, which is very good, but shows more tannin as well as a certain dryness in the finish. It offers lots of garrigue and kirsch intertwined with hints of bay leaf and unsmoked cigar tobacco in an elegant, medium to full-bodied, well-made style. It should drink well for 10+ years.
Aggiungi al carrello