du-tertre_1021.jpg
+ / - Passare sull'immagine per eseguire zoom
Altre viste
Altre viste

Château du Tertre 2013

Bordeaux - Margaux - Rosso - 13° Château du Tertre Château du Tertre 2013 1021/13
  • Parker : 85
  • J. Robinson : 15

Elemento culminante della denominazione Margaux, lo Château du Tertre impone i propri 80 ettari. Questa tenuta millenaria, il cui vigneto di 52 ettari è rimasto invariato dal 1855, ha visto succedersi nobili proprietari dal XII secolo come Thomas de Montaigne, Pierre Mitchell e Henri de Koegniswater. Nel XIX secolo i vini dello Château du Tertre hanno una fama mondiale, specialmente grazie alla classificazione del 1855 che fà dello Château un Grand cru classé di Margaux. Dal 1997, Eric Albada Jelgersma ha realizzato importanti investimenti per ristrutturare la tenutam unendo innovazione e tradizione. Oggi i vini dello Château du Tertre hanno ritrovato l'antico fregio.



Wine Advocate-Parker :
The 2013 du Tertre has a light, pencil lead bouquet that is calling out for more fruit. It disconcertingly loses some vigor in the glass. The palate is medium-bodied with tart cherry fruit on the entry, quite high acidity with a raw and abrasive finish. There are much better wines in recent vintages, but you probably know that already. Also tasted at the château in March 2016 with consistent notes.
Prezzi scontati
€ 39,31
Declinaison:
Il prezzo del prodotto può essere aggiornato in base alla selezione
  • b_cb_24
  • d_cb_6
  • e_cb_1
EUR 370.0 Millesima In stock

Château du Tertre, come ogni anno, tutti i vini che Millésima vi propone furono comprati direttamente nella proprietà.

Elemento culminante della denominazione Margaux, lo Château du Tertre impone i propri 80 ettari. Questa tenuta millenaria, il cui vigneto di 52 ettari è rimasto invariato dal 1855, ha visto succedersi nobili proprietari dal XII secolo come Thomas de Montaigne, Pierre Mitchell e Henri de Koegniswater. Nel XIX secolo i vini dello Château du Tertre hanno una fama mondiale, specialmente grazie alla classificazione del 1855 che fà dello Château un Grand cru classé di Margaux. Dal 1997, Eric Albada Jelgersma ha realizzato importanti investimenti per ristrutturare la tenutam unendo innovazione e tradizione. Oggi i vini dello Château du Tertre hanno ritrovato l'antico fregio.



Wine Advocate-Parker :
The 2013 du Tertre has a light, pencil lead bouquet that is calling out for more fruit. It disconcertingly loses some vigor in the glass. The palate is medium-bodied with tart cherry fruit on the entry, quite high acidity with a raw and abrasive finish. There are much better wines in recent vintages, but you probably know that already. Also tasted at the château in March 2016 with consistent notes.
Aggiungi al carrello