Sconto del 15% sulle tenute Marchesi Antinori con codice* - ANTINORI15 | Scoprite di più *Offerta valida fino al 03/01/2023, non cumulabile con altri codici promozionali o altre offerte in corso, non applicabile su prodotti “non soggetti a offerte” e “vini rari”.
TrustMark
4.69/5

L'annata 2019 a Bordeaux

Un'annata molto promettente per l'enologo

Quantità, freschezza, maturità, concentrazione, zuccheri e acidità: a Bordeaux, il 2019 riunisce tutte le qualità di un'ottima annata.

Grandi vini Bordeaux “en primeur” per il 2019: qualità e quantità come ricompensa per un'annata impegnativa

Dopo la difficile ma buona annata 2017 e l'incredibile annata 2018, anche l'ottima annata 2019 ha messo alla prova i nervi dei viticoltori. Anno segnato da contrasti climatici estremi, il 2019 è stato caratterizzato da un'estate con temperature torride. All'inizio di settembre, il ritorno della freschezza e dell'umidità ha permesso di garantire la serenità della vendemmia con una spiccata maturità.

Frutto di un anno eccezionale in 9, i vini Bordeaux “en primeur” 2019 evidenziano così un'annata da “viticoltore”, che ha richiesto un'attenzione costante e un instancabile lavoro in vigna per reagire efficacemente ai rischi climatici e ai capricci della terra. Come mai prima d'ora, l'annata 2019 mette in luce l'esperienza dei viticoltori, la loro capacità di migliorare la vendemmia dell'anno senza nascondere l'identità del territorio e lavorando con la natura.

Quantità, freschezza, maturità, concentrazione, zuccheri e acidità: a Bordeaux, il 2019 riunisce tutte le qualità di un'ottima annata. Sulla riva sinistra e sulla riva destra, nonché per i vini liquorosi di Barsac o Sauternes, i vini Bordeaux “en primeur” 2019 sono notevoli.

Sulla riva sinistra, nell'intero Médoc; da Pauillac a Saint-Estèphe passando per Saint-Julien e Margaux, i vini Bordeaux “en primeur” 2019 si distinguono per la rotondità e il frutto pieno del Merlot mentre il Cabernet-Sauvignon mostra una superba complessità e una grande freschezza sia a livello aromatico che in bocca. Strutturati, i tannini hanno comunque una notevole finezza mentre l'acidità garantisce una longevità eccezionale in cantina per i più pazienti.

Sulla riva destra, da Saint-Emilio a Pomerol, i vini di Bordeaux “en primeur” del 2019 offrono un'ottima definizione dei terreni calcarei e argillosi-calcarei con un elegante Cabernet Franc e portano una grande tensione. Il Merlot è pieno di fascino e voluttà, senza essere pesante. I vini liquorosi di Sauternes e Barsac sono notevoli per la loro freschezza, gusto fruttato e acidità con un buon equilibrio. Infine, i vini Bordeaux bianchi secchi “en primeur” 2019 sono eccezionali e superano addirittura alcuni dei grandissimi 2018 grazie alla loro freschezza aromatica e all'elevata acidità in bocca.

È innegabile: i vini Bordeaux “en primeur” 2019 saranno bottiglie molto belle che avranno un posto speciale nella cantina degli amanti dei grandi vini di Bordeaux. I vini “en primeur” vengono generalmente messi in vendita da aprile per alcune etichette bordolesi ma nel particolare contesto che conosciamo, il lancio sarà ritardato…

Le annate che
POTRESTI AMARE

VINTAGE
2021

Un'annata impegnativa

VINTAGE
2020

I vini primeurs di Bordeaux 2020 sono caratterizzati dalla loro eleganza.

VINTAGE
2018

Un'annata bordolese che mette tutti d'accordo.

VINTAGE
2017

La Nascita Di Un'annata Di Qualità E Sorprendente.

Consegna attenta nel packaging originale Consegna standard
Consigli personalizzati 800 781 725
Pagamento sicuro al 100%
Provenienza garantita Vini acquistati direttamente presso le proprietà
Qualità del servizio
4.69/5
Carte di pagamento
Località/regione, valuta e lingua
ItaliaItalia, EUR
Millésima
Seguiteci
Servizio Clienti
  • Carta regalo
  • Catalogo
Guida dei primeurs
  • Tutti i vini in primeurs
  • Perché comprare En Primeurs?
  • FAQ Primeurs
  • L'annata 2019 a Bordeaux
  • L'annata 2020 a Bordeaux
  • L'annata 2021 a Bordeaux
1.9.0