Consegna primeurs tra 2018 e 2019
Immagine per Château d'Armailhac 2016 da Millesima Italia
+ / - Passare sull'immagine per eseguire zoom
Altre viste
Altre viste

Château d'Armailhac 2016

Bordeaux - Pauillac - Rosso Château d'Armailhac Château d'Armailhac 2016 1399/16
  • Parker : 92-94
  • J. Robinson : 17-

Un Pauillac dagli aromi intensi e dalla bocca elegante

Senza alcun dubbio, il 2016, se si giudica la densità e la carne di Armailhac 2016, un 5° Cru Classé di Pauillac, può essere comparato con le più grandi annate del 21esimo secolo, come il 2010 e il 2005. Lo Château d'Armailhac 2016 segna l'espressione pura del Cabernet Sauvignon (62% dell'assemblaggio), seguito dal 28% di Merlot, dall'8% di Cabernet Franc e del 2% di Petit Verdot.

Château d'Armailhac 2016 presenta un naso con un'intensità e una complessità che si svelano in generose note di frutta nera fresca. L'agitazione offre successivamente aromi golosi di torrefazione leggera mescolata alla mora e al mirtillo. L'entrata in bocca è viva, dinamica lasciando successivamente apparire carne e della densità in mezzo di bocca, su tannini rivestiti, eleganti, raffinati, la totalità intrecciata di aromi derivati dal legno. Il finale, lungo e saporito, si prolunga su aromi di frutta rossa e note che ricordano il cioccolato.



Wine Advocate-Parker :
The 2016 D'Armailhac is a blend of 62% Cabernet Sauvignon, 28% Merlot, 8% Cabernet Franc and 2% Petit Verdot that was picked between 27 September and 14 October. The bouquet is very impressive, typical d'Armaihlac in terms of the opulence and flamboyance with lush black cherry and boysenberry fruit, a subtle floral note developing with time in the glass. The palate is medium-bodied with a crisp and tensile entry; there is immense purity here with some lovely blue fruit appearing on the finish. This is a d'Armailhac that is emboldened by unprecedented tannic structure that gives it real backbone and a sense of authority. Quite simply, this is one of the best wines of Château D'Armailhac that I have tasted, somehow not a million miles away from Grand Puy Lacoste in style.
Prezzi scontati
€ 52,67
Declinaison:
Il prezzo del prodotto può essere aggiornato in base alla selezione
  • b_cb_24
  • c_cb_12
  • d_cb_6
  • e_cb_1
  • f_cb_1
  • g_cb_1
EUR 493.0 Millesima In stock

Château d'Armailhac, come ogni anno, tutti i vini che Millésima vi propone furono comprati direttamente nella proprietà.

Un Pauillac dagli aromi intensi e dalla bocca elegante

Senza alcun dubbio, il 2016, se si giudica la densità e la carne di Armailhac 2016, un 5° Cru Classé di Pauillac, può essere comparato con le più grandi annate del 21esimo secolo, come il 2010 e il 2005. Lo Château d'Armailhac 2016 segna l'espressione pura del Cabernet Sauvignon (62% dell'assemblaggio), seguito dal 28% di Merlot, dall'8% di Cabernet Franc e del 2% di Petit Verdot.

Château d'Armailhac 2016 presenta un naso con un'intensità e una complessità che si svelano in generose note di frutta nera fresca. L'agitazione offre successivamente aromi golosi di torrefazione leggera mescolata alla mora e al mirtillo. L'entrata in bocca è viva, dinamica lasciando successivamente apparire carne e della densità in mezzo di bocca, su tannini rivestiti, eleganti, raffinati, la totalità intrecciata di aromi derivati dal legno. Il finale, lungo e saporito, si prolunga su aromi di frutta rossa e note che ricordano il cioccolato.



Wine Advocate-Parker :
The 2016 D'Armailhac is a blend of 62% Cabernet Sauvignon, 28% Merlot, 8% Cabernet Franc and 2% Petit Verdot that was picked between 27 September and 14 October. The bouquet is very impressive, typical d'Armaihlac in terms of the opulence and flamboyance with lush black cherry and boysenberry fruit, a subtle floral note developing with time in the glass. The palate is medium-bodied with a crisp and tensile entry; there is immense purity here with some lovely blue fruit appearing on the finish. This is a d'Armailhac that is emboldened by unprecedented tannic structure that gives it real backbone and a sense of authority. Quite simply, this is one of the best wines of Château D'Armailhac that I have tasted, somehow not a million miles away from Grand Puy Lacoste in style.
Aggiungi al carrello