producteur_313.jpg
+ / - Passare sull'immagine per eseguire zoom
Altre viste
Altre viste

Château Meyney 2012

Bordeaux - Saint-Estèphe - Rosso - 13.5° Château Meyney Château Meyney 2012 1151/12
  • Parker : 88-90
  • J. Robinson : 16,5

Saint-Estèphe Château Meyney 2012

Stanziato su una collinetta nei pressi della Gironde, lo Château Meyney è situato al centro del suo vigneto che conta una cinquantina di ettari. La sua annata 2012 è frutto di un assemblaggio composto da 42% di Merlot, 40% di Cabernet Sauvignon e 18% di Petit Verdot

Di colore rosso relativamente sostenuto con riflessi viola, il suo naso libera note di ribes nero e di altri piccoli frutti neri e una piacevole punta speziata, leggermente pepata, associata ad aromi legnosi, ben fusi e golosi. La bocca di questo Saint-Estèphe è armoniosa e dolce e lascia presagire un buon potenziale di conservazione. È piuttosto raro per lo Château Meyney la predominanza del Merlot rispetto al Cabernet Sauvignon nell'assemblaggio.

Wine Advocate-Parker :
This estate is quickly returning from a long period of mediocrity. This sleeper of the vintage exhibits a dense ruby/purple color in addition to copious notes of black raspberries, blueberries, loamy soil and roasted Provencal herbs. Medium to full-bodied, it should drink well for 10-12+ years.
Prezzi scontati
€ 39,31
Declinaison:
Il prezzo del prodotto può essere aggiornato in base alla selezione
  • c_cb_12
  • d_cb_6
  • e_cb_1
  • wc_wcl_1
EUR 370.0 Millesima In stock

Château Meyney, come ogni anno, tutti i vini che Millésima vi propone furono comprati direttamente nella proprietà.

Saint-Estèphe Château Meyney 2012

Stanziato su una collinetta nei pressi della Gironde, lo Château Meyney è situato al centro del suo vigneto che conta una cinquantina di ettari. La sua annata 2012 è frutto di un assemblaggio composto da 42% di Merlot, 40% di Cabernet Sauvignon e 18% di Petit Verdot

Di colore rosso relativamente sostenuto con riflessi viola, il suo naso libera note di ribes nero e di altri piccoli frutti neri e una piacevole punta speziata, leggermente pepata, associata ad aromi legnosi, ben fusi e golosi. La bocca di questo Saint-Estèphe è armoniosa e dolce e lascia presagire un buon potenziale di conservazione. È piuttosto raro per lo Château Meyney la predominanza del Merlot rispetto al Cabernet Sauvignon nell'assemblaggio.

Wine Advocate-Parker :
This estate is quickly returning from a long period of mediocrity. This sleeper of the vintage exhibits a dense ruby/purple color in addition to copious notes of black raspberries, blueberries, loamy soil and roasted Provencal herbs. Medium to full-bodied, it should drink well for 10-12+ years.
Aggiungi al carrello