Immagine per Château Sénéjac 2014 da Millesima Italia
+ / - Passare sull'immagine per eseguire zoom
Altre viste
Altre viste

Château Sénéjac 2014

Bordeaux - Haut-Médoc - Rosso - 13.5° Château Sénéjac Château Sénéjac 2014 1641/14
  • Parker : 90
  • J. Robinson : 15,5

Haut-Médoc 2014 Bordeaux

Per tradizione, i vini dello Château Sénéjac sono caratterizzati da un colore scuro, da intensità e finezza dei tannini. Nel 2014, questo Haut-Médoc ha acquisito precisione e tannini più delicati, restando tuttavia fedele al suo stile. Lo Château Sénéjac 2014 deve le sue caratteristiche al Petit Verdot, anche se il suo assemblaggio vede la prevalenza di Cabernet Sauvignon e di Merlot. I profumi speziati riflettono la presenza del Petit Verdot, vitigno che ha goduto delle condizioni necessarie ad una raccolta a maturazione ottimale. L'aerazione rivela accenni di torrefazione (a causa dell'allevamento in barriques attualmente in corso) su un fondo di frutti neri molto profumati e freschi. Nervoso all'attacco, il vino mostra una buona trama tannica e si arrotonda sul finale. Il risultato è un vino ben elaborato!

Wine Advocate-Parker :
The 2014 Senejac has a withdrawn but well defined bouquet with more undergrowth aromas than many of its peers, unreservedly classic in style (and there is nothing wrong with that). The palate is medium-bodied with a ripe blackberry and boysenberry on the entry, a slight tinniness on the back palate with a very tightly wound finish. This clearly needs 4-5 years in bottle but it has the matière to repay those with patience. Tasted September 2016.
Prezzi scontati
€ 15,48
Declinaison:
Il prezzo del prodotto può essere aggiornato in base alla selezione
  • c_cc_12
  • d_cc_6
  • wc_wcl_1
EUR 170.0 Millesima In stock

Como cada ano, a integralidade dos vinhos Château Sénéjac 2013 propostos pela Millésima em primeur, provem directamente da propriedade.

Haut-Médoc 2014 Bordeaux

Per tradizione, i vini dello Château Sénéjac sono caratterizzati da un colore scuro, da intensità e finezza dei tannini. Nel 2014, questo Haut-Médoc ha acquisito precisione e tannini più delicati, restando tuttavia fedele al suo stile. Lo Château Sénéjac 2014 deve le sue caratteristiche al Petit Verdot, anche se il suo assemblaggio vede la prevalenza di Cabernet Sauvignon e di Merlot. I profumi speziati riflettono la presenza del Petit Verdot, vitigno che ha goduto delle condizioni necessarie ad una raccolta a maturazione ottimale. L'aerazione rivela accenni di torrefazione (a causa dell'allevamento in barriques attualmente in corso) su un fondo di frutti neri molto profumati e freschi. Nervoso all'attacco, il vino mostra una buona trama tannica e si arrotonda sul finale. Il risultato è un vino ben elaborato!

Wine Advocate-Parker :
The 2014 Senejac has a withdrawn but well defined bouquet with more undergrowth aromas than many of its peers, unreservedly classic in style (and there is nothing wrong with that). The palate is medium-bodied with a ripe blackberry and boysenberry on the entry, a slight tinniness on the back palate with a very tightly wound finish. This clearly needs 4-5 years in bottle but it has the matière to repay those with patience. Tasted September 2016.
Aggiungi al carrello