Vi offriamo le spese di trasporto per il vostro primo ordine con il codice* BENVENUTO *non riguarda i vini in primeurs, offerta riservata ai nuovi clienti

Château La Tour de Bessan 2019

Château La Tour de Bessan 2019
168 € IVA esclusa 14 € / Unità
  • Pagamento sicuro al 100%
  • Provenienza garantita
Altri annate

Un grande vino rosso di Margaux gustoso e seducente

La proprietà

Proprietà di Marie-Laure Lurton, lo château La Tour de Bessan ha origini in un’antica torre del XIII secolo. Lo château La Tour de Bessan è attualmente riconoscibile grazie al moderno stabilimento realizzato dall’architetto di Toulouse Vincent Defos du Rau. Incoraggiata dal dinamismo di Marie-llaure Lurton, l’azienda si è sviluppata notevolmente. Il vigneto è stato oggetto di ristrutturazioni e sono state prese importanti scelte culturali. Dall’annata del 2003 il vigneto è certificato “terra vitis”. Lo château La Tour de Bessan è inoltre dotato di istallazioni tecniche tecnologicamente all’avanguardia che hanno permesso a questa splendida proprietà di distinguersi tra le migliori referenze della denominazione Margaux accedendo al titolo di Crus Bourgeois.

Il vigneto

Situato su tre comuni della prestigiosa denominazione Margaux (Soussans, Arsac e Cantenac), il vigneto dello château La Tour de Bessan si estende su 35 ettari di “graves” pirenaiche. Le viti, con un’età media di 25 anni, sono piantate con una densità da 6.660 a 7.760 piedi per ettaro.

L’annata

Singolare sotto molti punti di vista, il 2019 si è distinto dalle due annate precedenti grazie alle variazioni climatiche e alla capacità di rivelare l’identità sia dei terroir che dei vitigni. Dopo un inverno mite e una limitata pressione crittogamica, l’estate è stata caratterizzata da grandi ondate di calore. Allo château La Tour de Bessan le vendemmie si sono svolte tra il 18 settembre e il 10 ottobre separando rigorosamente le 24 parcelle della proprietà. Il 30% delle vendemmie è stato realizzato a macchina, mentre il resto è stato realizzato manualmente. Solamente le uve che hanno raggiunto una perfetta maturazione vengono raccolte parcella per parcella.

Vinificazione

Dall’annata 2018, lo château La Tour de Bessan utilizza un nuovo materiale per effettuare i rimontaggi. Il sistema R’Pulse permette infatti d’insufflare l’aria durante la macerazione nel corso della fase fermentativa sotto il cappello delle vinacce. Questo sistema implica quindi una buona areazione e il passaggio del mosto attraverso il cappello di vinaccia. Le macerazioni sono durate dai 10 ai 25 giorni. L’affinamento si svolge in barrique per una durata variabile a seconda dell’identità del millesimato.

Assemblaggio

Gli assemblaggi di château La Tour de Bessan 2019 sono stati realizzati dall’enologo e degustatore di talento Éric Boissenot. Prodotto nella denominazione Margaux, château La Tour de Bessan 2019 viene elaborato a partire da un assemblaggio dominato da Cabernet Sauvignon (57,7%) completato da Merlot (32,4%) e Petit Verdot (9,9%).

Degustazione

Degustato nell’aprile 2020, château La Tour de Bessan 2019 rivela un bouquet espressivo, caratterizzato da bei sentori di frutta matura accompagnati da note tostate che ricordano il caffè. In bocca il Cru conquista immediatamente grazie alla materia ampia dai tannini gustosi, pur conservando una grande delicatezza. Un superbo millesimato dello château La Tour de Bessan.

J. Suckling : 92-93 / 100
BordeauxMargaux
Varietà di uva
Cabernet Sauvignon/Merlot/Cabernet Franc

Vino Dolce
No

J. Suckling
92-93

Paese
Francia

Certificazione
AOC

Vigneto
Médoc

Regione
Bordeaux

Denominazione
Margaux

Colore
Rosso

Produttore
Château La Tour de Bessan

Allergeni
Contiene solfiti

Offerta speciale
No

1.1.3