Vi offriamo le spese di trasporto per il vostro primo ordine con il codice* BENVENUTO *non riguarda i vini in primeurs, offerta riservata ai nuovi clienti

Château Latour-Martillac 2019

video screenshot
277,20 € IVA esclusa 23,10 € / Unità
  • Pagamento sicuro al 100%
  • Provenienza garantita

L'eleganza e la possenza di un Cru Classé di Graves rosso aromatico e vellutato

La proprietà

Lo château Latour-Martillac deve il suo nome a una torre che si erge nel cortile principale dello château. Questa torre è in realtà il vestigio di una fortezza del XII secolo che serviva a controllare la strada che da Bordeaux portava a Tolosa. Proprietà della famiglia Kressmann dal 1871, lo château Latour-Martillac è stato insignito del titolo di Cru Classé des Graves sia in rosso che in bianco nel 1953. Oggi Tristan e Loïc Kressmann perseguono con passione e ambizione la tradizione di famiglia e l'arte di produrre grandi vini di Graves rossi e bianchi.

Il vigneto

Il vigneto dello château Latour-Martillac beneficia di una posizione eccezionale nella denominazione Pessac-Léognan. L'altopiano di Martillac è costituito da un mosaico di "graves" del Quaternario, composto da selce, quarzo, litio e diaspro. Questi terreni sono il terroir preferito dal Cabernet Sauvignon e dal Petit Verdot. L'altro terroir principale della proprietà si trova più vicino alla Garonna, dove si trovano terreni argillosi-calcarei e ghiaiosi in superficie. È qui che viene piantato il Merlot e i vitigni a bacca bianca della proprietà con il Sauvignon Blanc e il Sémillon.

L'annata

Caratterizzato da notevoli contrasti climatici, il 2019 è stata quindi un'annata tecnica. Dopo un germogliamento precoce, la primavera del 2019 è stata fredda e piovosa. Dalla fine di giugno, l'estate è iniziata con temperature roventi. Le piogge di fine luglio hanno evitato un eccessivo stress idrico. La vendemmia allo château Latour-Martillac è iniziata il 3 settembre con le uve bianche e il 19 settembre con le uve rosse e si è conclusa il 7 ottobre.

Assemblaggio

Cabernet Sauvignon (72%), Merlot (20%), Petit Verdot (8%).

Invecchiamento

40% in barrique nuove.

Degustazione

In Primeur, Château Latour-Martillac rouge 2019 riflette perfettamente l'identità del terroir e di ogni varietà dell'assemblaggio. Il Cabernet Sauvignon, il più presente, si distingue per la sua intensa struttura aromatica con note di frutti neri e liquirizia. Al palato crea una trama tannica deliziosamente vellutata e possente che accarezza dolcemente il palato. La rotondità e la delicatezza del Merlot conferiscono alla bocca un lato goloso e soave, mentre il Petit Verdot apporta una vivace tensione e sollievo grazie alle note speziate e di frutti neri. In un'annata tanto tecnica quanto inedita, Château Latour-Martillac rouge 2019 è certamente un Cru Classé di Graves dotato di grande eleganza che promette un futuro luminoso.

Parker : 92-94+ / 100
J. Suckling : 93-94 / 100
BordeauxPessac-Léognan
Varietà di uva
Cabernet Sauvignon/Merlot/Petit Verdot

Vino Dolce
No

Decanter
92

J. Suckling
93-94

Vinous - A. Galloni
92-94

Paese
Francia

Certificazione
AOC

Vigneto
Graves

Regione
Bordeaux

Denominazione
Pessac-Léognan

Colore
Rosso

Produttore
Château Latour-Martillac

Classificazione
Cru classé

Parker
92-94+

Allergeni
Contiene solfiti

1.1.3