leoville-poyferre.jpg
+ / - Passare sull'immagine per eseguire zoom
Altre viste
Altre viste

Château Léoville Poyferré 2007

Bordeaux - Saint-Julien - Rosso - 13° Château Léoville Poyferré Château Léoville Poyferré 2007 1023/07
  • Parker : 91
  • J. Robinson : 16,5

In seguito a diverse suddivisioni, lo Château Léoville-Poyferré nasce nel 1840 e nella famosa classificazione del 1855, ha ottenuto il riconoscimento di  2° Cru classé. Nel 1920 la famiglia Cuvelier acquista la proprietà e dal 1979 Didier Cuvelier ne assicura il buon andamento. Da allora sono stati realizzati importanti investimenti per valorizzare gli edifici e il terreno. A partire dal 1994, le vinificazioni si effettuano sotto la direzione di Michel Rolland. Dopo molte degustazioni il vino è assemblato: si produce il Léoville-Poyferré che invecchia in botti, di cui il 75% sono nuove. Questo è caratterizzato da un grande equilibrio, una gradevole finezza, eleganza e possiede un buon potenziale di invecchiamento.



Wine Advocate-Parker :
Tasted at BI Wine & Spirits' 10-Years-On tasting, the 2007 Leoville-Poyferre has a tightly wound bouquet at first, although it unfurls to reveal attractive cedar and undergrowth-tinged black fruit, dried blood and cured meat aromas. The palate is medium-bodied with a grainy texture, a fine thread of acidity and a grippy, almost Pauillac-like, graphite finish that lends body and focus. This showing at ten years suggests that, after differing performances in its youth, this Saint Julien has settled into a groove; in fact, I envisage it maturing with style over the next 15-20 years. Tasted February 2017.
Prezzi scontati
€ 95,63
EUR 350.0 Millesima In stock

Château Léoville Poyferré, come ogni anno, tutti i vini che Millésima vi propone furono comprati direttamente nella proprietà.

In seguito a diverse suddivisioni, lo Château Léoville-Poyferré nasce nel 1840 e nella famosa classificazione del 1855, ha ottenuto il riconoscimento di  2° Cru classé. Nel 1920 la famiglia Cuvelier acquista la proprietà e dal 1979 Didier Cuvelier ne assicura il buon andamento. Da allora sono stati realizzati importanti investimenti per valorizzare gli edifici e il terreno. A partire dal 1994, le vinificazioni si effettuano sotto la direzione di Michel Rolland. Dopo molte degustazioni il vino è assemblato: si produce il Léoville-Poyferré che invecchia in botti, di cui il 75% sono nuove. Questo è caratterizzato da un grande equilibrio, una gradevole finezza, eleganza e possiede un buon potenziale di invecchiamento.



Wine Advocate-Parker :
Tasted at BI Wine & Spirits' 10-Years-On tasting, the 2007 Leoville-Poyferre has a tightly wound bouquet at first, although it unfurls to reveal attractive cedar and undergrowth-tinged black fruit, dried blood and cured meat aromas. The palate is medium-bodied with a grainy texture, a fine thread of acidity and a grippy, almost Pauillac-like, graphite finish that lends body and focus. This showing at ten years suggests that, after differing performances in its youth, this Saint Julien has settled into a groove; in fact, I envisage it maturing with style over the next 15-20 years. Tasted February 2017.
Aggiungi al carrello