Vi offriamo 50€ a partire da 500€ di acquisto con il codice* - MIL2022 *Esclusi i vini in offerta speciale e i vini primeurs. Codice valido solo fino al 31 gennaio 2022. Valido una sola volta per cliente.
RP
94+
JS
95
WS
94
Château Clerc Milon 2017
Non ammissibile alle offerte

Château Clerc Milon 2017

5e cru classé -  - - Rosso
Dettagli prodotto
595 € IVA inclusa
99,17 € / Unità
Scegliere la quantità e/o il formato
  • delivery truckConsegna gratuita a partire da 240€
  • lockPagamento sicuro al 100%
  • checkbox confirmProvenienza garantita
Altri annate
Carta d'identità di
Château Clerc Milon 2017

La potenza e la delicatezza di un’annata promettente di Clerc Milon

Château Clerc Milon è una di quelle proprietà della rive gauche di Bordeaux che figurano oggi tra le certezze della denominazione Pauillac.

Grand Cru Classé 1855, Château Clerc Milon si pone, annata dopo annata, come un punto di riferimento, diventando uno dei vini più ricercati della piazza di Bordeaux.

Château Clerc Milon 2017 firma ancora una volta l’eccellenza della qualità di questo cru attraverso un assemblaggio comprendente 60% di Cabernet Sauvignon, 23% di Merlot, 14% di Cabernet Franc, 2% di Petit Verdot e l’1% di Carmenère.

Con un’annata sotto il segno della delicatezza e molto attesa, Château Clerc Milon 2017 si annuncia sotto i migliori auspici, nonostante le quantità minori rispetto alla media. Nonostante l’episodio di gelo del 27 aprile che ha colpito il territorio bordolese, Château Clerc Milon ha potuto preservare la qualità dei suoi acini grazie alle temperature calde nel corso del mese di maggio, avendo avanzato il ciclo vegetativo della vigna. Dopo un mese di giugno piovoso, le temperature calde dell’estate combinate a un importante deficit idrico hanno permesso di ottenere degli acini piccola taglia ma molto concentrati per colore e zuccheri.

La vendemmia è stata precoce quest’anno al Château Clerc Milon. Cominciata il 13 settembre, si è protratta fino al 29 con la Carmenère.

Alla degustazione, Château Clerc Milon 2017 sfoggia una bella veste densa, molto colorata e dai riflessi granato. Al naso la palette olfattiva svela il carattere solare dell’annata, sottolineando allo stesso tempo la bella freschezza del frutto. Il profumo si apre prima su note di frutti neri, more punteggiate da note leggermente affumicate di torrefazione. Con l’aerazione, il profumo evolve verso la nobiltà delle note minerali. La palette aromatica si scompone sulla delicatezza delle note di classe che evocano la finezza della grafite e il sentore della pietra focaia, per terminare sulla golosità delle note di cacao. L’attacco in bocca si distingue per la sua freschezza, offrendo una bella texture, corposa e generosa su tannini delicatamente aromatici, cesellati, che mostrano una presenza fine. Lo sviluppo aromatico lascia apparire degli note golose di nocciolo di ciliegia che evolve sull’amarezza del cioccolato. La persistenza del finale si conclude su una bella mineralità, lasciando una texture piacevolmente gessosa al palato. Un Pauillac che mostra già una bella personalità, tra ricchezza degli aromi e struttura della bocca.

Critica
Château Clerc Milon 2017
badge notes
Parker

94+

100
badge notes
J. Suckling

95

100
Wine Advocate-Parker :
A blend of 60% Cabernet Sauvignon, 23% Merlot, 14% Cabernet Franc, 2% Petit Verdot and 1% Carménère, the 2017 Clerc Milon is deep garnet-purple in color and scented of crushed red and black currants, wild blueberries and black pepper with touches of cigar box, violets, underbrush and menthol. Medium-bodied and with a very firm structure of wonderfully ripe, pixelated tannins and exhilarating freshness, it finishes long with notes of pebbles and floral perfume.
1.9.0