producteur_118.jpg
+ / - Passare sull'immagine per eseguire zoom
Altre viste
Altre viste

Château Poujeaux 2002

Bordeaux - Moulis - Rosso - 13° Château Poujeaux Château Poujeaux 2002 1516/02
  • Parker : 87
  • J. Robinson : 16
Conosciuto già dal XVI secolo sotto il nome di "La Salle de Poujeaux", lo Château Poujeaux è di proprietà della famiglia Theil dal 1921. " Autentico aristocratico dei cru del Medoc, Cru Classé travestito da Cru Bourgeois" secondo Jo Gryn di Gault et Millau, lo Château Poujeaux è alla costante ricerca di qualità e gode di grande prestigio. I vini Château Poujeaux hanno un colore intenso e profondo. Gli aromi sono raffinati ed i tannini morbidi e setosi che non si mostrano mai aggressivi. Potenza, charme, eleganza ed equilibrio caratterizzano perfettamente questi vini. La politica della maison porta avanti due principi fondamentali: fare sempre meglio e sublimare un terroir eccezionale.

Wine Advocate-Parker :
Like many of its peers, the 2002 is in a dormant, muted state, but attractive notes of cassis, cherries, pain grille are discernable in this medium-bodied, elegant, traditionally-styled Bordeaux. It will handsomely repay 2-3 years of cellaring, and keep through the following decade.
Prezzi scontati
€ 61,48
Declinaison:
Il prezzo del prodotto può essere aggiornato in base alla selezione
  • e_cb_1
  • g_cb_1
  • wc_wcl_1
EUR 225.0 Millesima In stock

Château Poujeaux, come ogni anno, tutti i vini che Millésima vi propone furono comprati direttamente nella proprietà.

Conosciuto già dal XVI secolo sotto il nome di "La Salle de Poujeaux", lo Château Poujeaux è di proprietà della famiglia Theil dal 1921. " Autentico aristocratico dei cru del Medoc, Cru Classé travestito da Cru Bourgeois" secondo Jo Gryn di Gault et Millau, lo Château Poujeaux è alla costante ricerca di qualità e gode di grande prestigio. I vini Château Poujeaux hanno un colore intenso e profondo. Gli aromi sono raffinati ed i tannini morbidi e setosi che non si mostrano mai aggressivi. Potenza, charme, eleganza ed equilibrio caratterizzano perfettamente questi vini. La politica della maison porta avanti due principi fondamentali: fare sempre meglio e sublimare un terroir eccezionale.

Wine Advocate-Parker :
Like many of its peers, the 2002 is in a dormant, muted state, but attractive notes of cassis, cherries, pain grille are discernable in this medium-bodied, elegant, traditionally-styled Bordeaux. It will handsomely repay 2-3 years of cellaring, and keep through the following decade.
Aggiungi al carrello