TrustMark
4.66/5
RP
95
GV
95
Tasca Conti d'Almerita - Tenuta Regaleali : Rosso del Conte 2016

Tasca Conti d'Almerita - Tenuta Regaleali : Rosso del Conte 2016

Dettagli prodotto
290,00 € IVA inclusa
48,33 € / Unità
Vini Biologici
Scegliere la quantità e/o il formato
  • delivery truckConsegna gratuita a partire da 240€
  • lockPagamento sicuro al 100%
  • checkbox confirmProvenienza garantita
Carta d'identità di
Tasca Conti d'Almerita - Tenuta Regaleali : Rosso del Conte 2016

L'espressione di un vino siciliano rispettoso dell'ambiente

La proprietà

Acquistata nel 1830 e gestita dal 1837 dalla famiglia Tasca di Almerita, la Tenuta Regaleali è la genesi dell'avventura Tasca. Innamorata della Sicilia e della sua terra sorprendente e ammaliante, la famiglia è attenta alla cura e alla sostenibilità del patrimonio vinicolo siciliano. Attribuisce particolare importanza alle scelte agricole e al loro impatto sull'ambiente, co-fondando e allineandosi al registro SOStain per misurare e certificare le iniziative di sostenibilità dei viticoltori. Nel 2018, la famiglia ha ricevuto il marchio VIVA (Sostenibilità della Viticoltura Siciliana) che attesta l'autentica qualità di questi vini italiani.

Il vigneto

Al centro delle montagne interne della Sicilia, in Italia, sulle terre dell'antica contea di Sclafani, si trova la proprietà Regaleali della famiglia Tasca d'Almerita. Il Rosso del Conte 2016 proviene dal vigneto San Lucio che è il primo vigneto della proprietà Regaleali. Si estende su 7 ettari, 5,5 dei quali sono stati piantati nel 1959 con viti di perricone e nero d'avola. L'area rimanente è stata anche piantata con Nero d'Avola nel 1965. Situato ad un'altitudine di 480 metri ed esposto a sud-est, il vigneto beneficia di un terreno sabbioso e calcareo.

L'annata

L'annata 2016 è stata caratterizzata da un inverno mite e asciutto, una primavera fresca e un'estate con precipitazioni ideali. Le viti hanno potuto beneficiare di una buona idratazione. Poiché le temperature estive non sono state molto alte, le uve hanno potuto maturare lentamente per raggiungere una qualità superba.

Vinificazione e invecchiamento

Dopo la vendemmia, che ha luogo alla fine di settembre, le uve vengono portate in cantina per iniziare il tradizionale processo di vinificazione. Le uve vengono fatte fermentare in vasche di acciaio inox per 20 giorni a una temperatura che varia dai 20 ai 28 gradi. Il vino viene poi invecchiato in nuove botti di rovere francese per 18 mesi.

Assemblaggio

Nero d'avola (53%) e perrione (47%). 

1.9.0