Château Branaire-Ducru 2016

Château Branaire-Ducru 2016
video screenshot
 IVA inclusa
  • Spedizione gratuita
  • Pagamento sicuro al 100%
  • Provenienza garantita

Un vino rosso di Saint-Julien eccezionalmente denso e fine

4° Cru Classé nel 1855, lo Château Branaire Ducru è un vino rosso prodotto nella denominazione di Saint-Julien. La vigna di 59 ettari possiede delle vecchie vigne di 35 anni in media, stabilite su groppe di ghiaia e pietre. L'affinamento del vino aviene in botti per 16-20 mesi in media e vengono utilizzate il 60/65% di botti nuove. L'assemblaggio dell'annata 2016 è pari al 63% di Cabernet Sauvignon, 27% di Merlot, 6% di Petit Verdot e 3% di Cabernet Franc.

Le condizioni climatiche dell'annata 2016 hanno favorito la produzione di un vino di qualità. La primavera fresca ed umida ha permesso un equilibrio vegetativo della vite splendido. Il tempo secco e pieno di sole all'inizio di giugno ha offerto una bella fioritura. La siccità dell'estate ha portato costrizioni idriche abbastanza importanti, donando alle uve un bel colore e dei tannini ricchi. I tre giorni di pioggia, dal 13 al 16 settembre, hanno favorito una maturazione ottimale delle uve prima della vendemmia.

Di un colore profondo, lo Château Branaire Ducru 2016 offre un naso complesso ed espressivo che sviluppa fragranze di frutta matura e si mostra allo stesso tempo ricco, preciso e fresco. Omogeneo in bocca, il vino si rivela carnoso fin dall'attacco. Lo schermo tannico combina una grande scorrevolezza ad una forte densità. Il finale è lungo e preciso. Un vino eccezionalmente denso e fine, una delle migliori annate della proprietà.

Parker : 92-94 / 100
J. Suckling : 95 / 100
Wine Advocate-Parker :
The 2016 Branaire-Ducru is a blend of 64% Cabernet Sauvignon, 27% Merlot, 6% Petit Verdot and 3% Cabernet Franc picked from 28 September until 19 October at 50 hectoliters per hectare, one of the longest harvest periods at the estate. The nose is quite intense with black fruit infused with pencil shaving and a touch of tobacco, unashamedly classic in style, a little distant compared to some other Saint Juliens but undeniably well defined and full of character. The palate is structured and masculine, exerting a firm grip in the mouth, spicier than its peers with cracked black pepper complementing the black fruit, tobacco and smoke towards the structured finish. There is great length here, very persistent in the mouth, a little rougher in texture than others, but that will be smoothed out during élevage and in bottle. Give this Branaire-Ducru five or six years in bottle because it has great potential, one of the best produced at the estate in recent years. (NB This sample was taken from a new barrel, though the final blend will be 60%.)
BordeauxSaint-Julien
Alcol
13.5

Varietà di uva
Cabernet Sauvignon/Merlot/Cabernet Franc/Petit Verdot

Vino Dolce
No

Approccio ambientale
Agricoltura Ragionata

J. Robinson
17

J. Suckling
95

Vinous - A. Galloni
93+

Wine Spectator
96

Paese
Francia

Certificazione
AOC

Vigneto
Médoc

Regione
Bordeaux

Denominazione
Saint-Julien

Colore
Rosso

Produttore
Château Branaire-Ducru

Classificazione
4e cru classé

Parker
92-94

Allergeni
Contiene solfiti