Immagine per Château La Tour Carnet 2014 da Millesima Italia
+ / - Passare sull'immagine per eseguire zoom
Altre viste
Altre viste

Château La Tour Carnet 2014

Bordeaux - Haut-Médoc - Rosso - 13.5° Château La Tour Carnet Château La Tour Carnet 2014 1057/14
  • Parker : 91
  • J. Robinson : 15,5
Château La Tour Carnet, in quest'annata 2014, ha scelto di dare una grande importanza al Merlot (68%), accompagnandolo a un 30% di Cabernet Sauvignon e a un 2% di Petit Verdot. Lo Château La Tour Carnet 2014 ha un colore inchiostro, violaceo. Il naso, all'agitazione, al momento influenzato dall'affinamento, presenta un'espressione più vicina ai frutti neri. Il vino sembra pieno, con una bella consistenza. In bocca, questo Haut-Médoc Cru Classé è solidamente strutturato su una trama tannica forte ma non aggressiva. Presenta una sensazione di ritorno retro-olfattivo su note di frutti neri. La maturazione consentirà a questa potenza tannica di affinarsi, di arrotondare maggiormente le spigolosità. Un vino importante!

Wine Advocate-Parker :
The 2014 La Tour Carnet was a wine that I tasted last year from bottle, so why not give it another whirl to remind readers of its quality. There is a lot going on aromatically with plenty of boisterous black cherry and raspberry fruit, maintaining that floral element that I discerned last year. The palate is medium-bodied with fine tannin, perhaps the oak on this bottle a little more conspicuous than before, but that will be subsumed with two or three years in bottle.
Prezzi scontati
€ 39,85
Declinaison:
Il prezzo del prodotto può essere aggiornato in base alla selezione
  • c_cb_12
  • d_cb_6
  • e_cb_1
  • g_cb_1
EUR 350.0 Millesima In stock

Château La Tour Carnet, come ogni anno, tutti i vini che Millésima vi propone furono comprati direttamente nella proprietà.

Château La Tour Carnet, in quest'annata 2014, ha scelto di dare una grande importanza al Merlot (68%), accompagnandolo a un 30% di Cabernet Sauvignon e a un 2% di Petit Verdot. Lo Château La Tour Carnet 2014 ha un colore inchiostro, violaceo. Il naso, all'agitazione, al momento influenzato dall'affinamento, presenta un'espressione più vicina ai frutti neri. Il vino sembra pieno, con una bella consistenza. In bocca, questo Haut-Médoc Cru Classé è solidamente strutturato su una trama tannica forte ma non aggressiva. Presenta una sensazione di ritorno retro-olfattivo su note di frutti neri. La maturazione consentirà a questa potenza tannica di affinarsi, di arrotondare maggiormente le spigolosità. Un vino importante!

Wine Advocate-Parker :
The 2014 La Tour Carnet was a wine that I tasted last year from bottle, so why not give it another whirl to remind readers of its quality. There is a lot going on aromatically with plenty of boisterous black cherry and raspberry fruit, maintaining that floral element that I discerned last year. The palate is medium-bodied with fine tannin, perhaps the oak on this bottle a little more conspicuous than before, but that will be subsumed with two or three years in bottle.
Aggiungi al carrello