10% di sconto aggiuntivo su due cuvée di Charles Heidsieck con il codice * : MILLEPH *Offerta valida su una selezione di vini : Charles Heidsieck Blanc de Blancs e Brut Réserve

Château Lagrange 2019

video screenshot
411,60 € IVA esclusa 34,30 € / Unità
  • Pagamento sicuro al 100%
  • Provenienza garantita

La possenza e la cremosità di un elegante Cru Classé di Saint-Julien

La proprietà

Nel Médoc, lo château Lagrange è uno dei riferimenti iconici di Saint-Julien. La proprietà vanta origini molto antiche, poiché già nel periodo gallo-romano il luogo ospitava la "Villa Rustica". Fu poi l'Ordine dei Cavalieri Templari a dare inizio alle attività di vinificazione della tenuta. Lo château Lagrange vivrà una vera e propria età dell'oro nel XVIII secolo e sarà insignito del titolo di 3ème Cru Classé nella Classificazione Ufficiale del 1855. Nel 1983, lo château Lagrange è entrato a far parte del gruppo giapponese Suntory e del suo presidente Keizo Saji. Al termine di un importante programma di rinnovamento e di investimenti associato all'arrivo di una squadra dinamica, lo château Lagrange ha raggiunto la vetta dei vini della denominazione Saint-Julien.

Il vigneto

L'eccezionale vigneto dello Château Lagrange si estende su 118 ettari. Il vigneto gode di una posizione superba su due cime di "graves". Le viti hanno in media 45 anni. Sono esposte a nord-sud e sono piantate su terreni di ghiaia silicea con sottosuolo argilloso-calcareo. Temperato, il clima del vigneto è di natura oceanica.

L'annata

Anno caratterizzato da notevoli contrasti climatici, il 2019 è stato caratterizzato da una primavera umida e fredda, seguita da un'estate calda e secca con tanto sole. Il raccolto del 2019, iniziato il 18 settembre e terminato il 14 ottobre, è stato il più lungo che la proprietà abbia mai vissuto con acini poco pesanti. La vendemmia è stata effettuata tenendo conto della maturità di ogni varietà di uva. Per lo chateau Lagrange, l'annata 2019 è all'origine "l'uva più ricca della storia moderna della tenuta".

Vinificazione

Selezione parcellare e inter-parcellare. 102 tini in acciaio inox termoregolati per 103 parcelle di viti. Capacità tino variabile: da 36 a 220 hl. Lotti classificati in base al vitigno, all'età della vite, al terroir e alla maturazione delle uve. Vinificazione a 26-28 °C per 21-28 giorni. Moderati rimontaggi giornalieri o scarico o pigiatura. Fermentazione malolattica per co-inoculazione.

Invecchiamento

Invecchiamento di 21 mesi, di cui il 50% in barrique nuove.

Assemblaggio

Cabernet sauvignon (80%), merlot (18%), petit verdot (2%).

Degustazione

In Primeur, Château Lagrange 2019 rappresenta con eccezionale ricchezza e fruttata freschezza la specificità e il DNA del terroir di questa emblematica proprietà di Saint-Julien. Per quest'anno 2019, il Cabernet Sauvignon domina l'assemblaggio per la prima volta nella storia dell'azienda. Intenso ed espressivo, il bouquet aromatico rivela belle note di frutti neri che evocano l'amarena e il ribes nero. Al palato, l'attacco rivela una materia ampia e carnosa, strutturata da tannini che combinano potenza e consistenza vellutata. Dotato di un'eleganza e una cifra stilistica davvero rare, Château Lagrange 2019 è certamente in linea con le grandi annate della proprietà.

Parker : 93-95 / 100
J. Suckling : 93-94 / 100
BordeauxSaint-Julien
Varietà di uva
Cabernet Sauvignon/Merlot/Petit Verdot

Vino Dolce
No

J. Robinson
17

J. Suckling
93-94

Vinous - A. Galloni
92-94

Paese
Francia

Certificazione
AOC

Vigneto
Médoc

Regione
Bordeaux

Denominazione
Saint-Julien

Colore
Rosso

Produttore
Château Lagrange

Classificazione
3e cru classé

Parker
93-95

Allergeni
Contiene solfiti

1.1.3