<iframe src="//www.googletagmanager.com/ns.html?id=GTM-MXK97HQ" height="0" width="0" style="display:none;visibility:hidden"></iframe> Roberto Voerzio : Riserva vecchie viti dei Capalot e delle Brunate 2009 vino di Piemonte

Roberto Voerzio : Riserva vecchie viti dei Capalot e delle Brunate 2009

 IVA inclusaUna cassa di 3 Magnum (1,5l)
Altri annate
L'annata 2009 del Barolo Riserva Vecchie Viti dei Capalot della casa vinicola del Piemonte Roberto Voerzio, è un vino ricco e sensuale. Al naso ci riporta a profumi di sottobosco, di terra e di tartufi, accompagnati da note fruttate di amarena. In bocca questo Barolo si apre su una struttura solida con una bella densità. Il finale è persistente e potente. Si dovrà attendere qualche anno prima che il Barolo Riserva Vecchie Viti dei Capalot 2009 si esprima pienamente e si potrà attendere fino al 2030.
Parker : 96+ / 100
Wine Advocate-Parker :
The 2009 Barolo Riserva Vecchie Viti dei Capalot e delle Brunate (tasted in magnum) shows deep espresso and coffee notes at the outset that transform to dark fruit and sweet dark fruit. This is a full and generous wine with enormous clarity and power. Starting with the 2010 vintage, it will be called "Barolo Riserva Capalot" and 2011 will be the last year of production. Drink: 2016-2035.
PiemonteBarolo
Alcol
15

Vino Dolce
No

Wine raising method
Riserva

Approccio ambientale
Agricoltura Ragionata

Paese
Italia

Certificazione
DOCG

Varietà di uva
Nebbiolo

Regione
Piemonte

Denominazione
Barolo

Colore
Rosso

Produttore
Roberto Voerzio

Parker
96+

Allergeni
Contiene solfiti