Una magnum di Lune d'Argent 2018 offerta sul prossimo ordine con il codice* - SUMMER22 | Scoprite di più *Offerta valida a partire da 300€, non cumulabile con altre promozioni ed esclusa per i vini en primeur. Valido una sola volta per cliente.
TrustMark
4.68/5
RP
97
JS
98
WS
96
Château Lynch-Bages 2010

Château Lynch-Bages 2010

5e cru classé -  - - Rosso
Dettagli prodotto
1.410,00 € IVA inclusa
235,00 € / Unità
Scegliere la quantità e/o il formato
  • delivery truckConsegna gratuita a partire da 240€
  • lockPagamento sicuro al 100%
  • checkbox confirmProvenienza garantita
Carta d'identità di
Château Lynch-Bages 2010

La complessità e la generosità di un Pauillac Grand Cru Classé

La proprietà

Situato alle porte di Pauillac, Château Lynch-Bages è una proprietà che ha lasciato il segno nella storia del Médoc. Anche se il terroir di Bages è conosciuto fin dal XVI secolo, fu nel XVIII secolo che guadagnò la fama. Con il figlio di un cittadino irlandese di nome Thomas Lynch al timone, il vigneto di Bages fu riconosciuto all'esposizione universale di Parigi. Lo Château Lynch-Bages è entrato a far parte della famiglia J-M Cazes alla vigilia della seconda guerra mondiale ed è una delle migliori referenze della denominazione Pauillac.

Nella sua costante ricerca dell'eccellenza e dell'innovazione, Château Lynch-Bages ha effettuato una nuova divisione delle parcelle nel 2006, suddividendo 90 parcelle catastali originali in 180-200 sottoparcelle. L'annata 2020 è la prima ad essere realizzata nelle nuovissime infrastrutture di Château Lynch-Bages. Progettato dall'architetto Chien Chung (Didi) Pei, noto a livello internazionale per il suo stile architettonico puro, questa nuova sala tini e la sua cantina di invecchiamento sono strumenti all'avanguardia progettati per magnificare il terroir di questa emblematica proprietà di Pauillac attraverso la vinificazione orafa.

Il vigneto

Riferimento essenziale tra i grandi vini di Pauillac, Château Lynch-Bages sorveglia un vigneto di 90 ettari piantato sulla ghiaia della Garonna. La geologia omogenea del terroir fornisce alle viti un buon apporto d'acqua in una zona dal clima moderato.

L'annata

Con livelli di alcol e tannini simili a quelli dell'annata 2009, questo Lynch-Bages 2010 si differenzia dal 2009, molto soleggiato, per la sua maggiore acidità dovuta alle temperature più basse e alle notti più fresche dell'anno precedente. Le scarse precipitazioni, unite a temperature miti, hanno permesso lo sviluppo di bacche piccole e concentrate, ricche di pigmenti e tannini, pur mantenendo una grande freschezza aromatica.

Vinificazione e invecchiamento

Raccolta manuale e cernita selettiva nel vigneto. Il vino è invecchiato per 15 mesi in botti di rovere (70% legno nuovo).

Assemblaggio

Cabernet sauvignon (79%)

Merlot (18%)

Cabernet franc (2%)

Petit verdot (1%).

Caratteristiche e note di degustazione di Chateau Lynch-Bages 2010

Degustazione

Vista

La vestaglia è di un bel colore profondo.

Olfatto

Potente e concentrato, il naso combina una generosa espressione di frutta con una soave freschezza e tannini di grande densità.

Gusto

Il palato esala deliziosi aromi di frutti neri (ribes nero) e pepe.

Critica
Château Lynch-Bages 2010
badge notes
Parker
97
100
badge notes
J. Suckling
98
100
Wine Advocate-Parker :
Deep garnet colored, the 2010 Lynch Bages comes sailing out of the glass with notes of redcurrant jelly, black cherry compote and cassis plus wafts of smoked meats, tar, cigar box and dried roses. Full-bodied, the palate is stacked with red and black fruit layers, framed by ripe, firm, fine-grained tannins and fantastic freshness, finishing very long.
1.9.0