Vi offriamo le spese di trasporto per il vostro primo ordine con il codice* BENVENUTO *non riguarda i vini in primeurs, offerta riservata ai nuovi clienti
RP
98-100
JS
98-99
JR
17.5
Château Pontet-Canet 2019

Château Pontet-Canet 2019

5e cru classé -  - - Rosso
Scegliere la quantità e/o il formato
  • delivery truckConsegna gratuita a partire da 240€
  • lockPagamento sicuro al 100%
  • checkbox confirmProvenienza garantita
Carta d'identità di
Château Pontet-Canet 2019

La precisione e lo stile di un Grand Cru Classé di Pauillac

La proprietà

5ème Grand Cru Classé di Pauillac, lo château Pontet-Canet ha vissuto un'incredibile ascesa che lo ha reso uno dei marchi più emblematici del Médoc. Gestito da Justine e Alfred Tesseron, Château Pontet-Canet si è affermato come uno dei pionieri dell'agricoltura biodinamica nella denominazione Pauillac, con risultati al di là di ogni aspettativa. Anno dopo anno, la proprietà è diventata una delle più importanti referenze della prestigiosa denominazione.

Il vigneto

Certificato Ecocert e Biodyvin da 10 anni, il vigneto dello Château Pontet-Canet, che si estende su 81 ettari, è coltivato rispettando al massimo la vite e l'ambiente che la circonda. Le viti sono lavorate con i cavalli per evitare la compattazione del terreno. La tenuta abbraccia la filosofia biodinamica. Grazie al loro lavoro e alla conoscenza del vigneto, le équipe tecniche della proprietà portano la vite a dare il meglio di sé.

Vinificazione

Per la prima volta in questa annata 2019, la vinificazione è avvenuta con cernita e diraspatura della vendemmia manuali, senza l'utilizzo di macchinari. L'imbottamento è stato effettuato con acini interi con una leggera pigiatura.

Affinamento

50% di botti nuove, 35% di "dolia" (anfore di cemento fatto su misura con elementi del terroir di Pontet-Canet), 15% di botti di un vino.

Assemblaggio

Cabernet Sauvignon (65%), Merlot (30%), Cabernet Franc (3%), Petit Verdot (2%).

Degustazione

Frutto di una continua e tenace ricerca dell'eccellenza, Château Pontet-Canet 2019 riesce ad esprimere la quintessenza del terroir di Pauillac. L'annata 2019 premia brillantemente gli sforzi e il lavoro di ricerca di Justine e Alfred Tesseron. Château Pontet-Canet 2019 rivela con purezza e senza artifici tutta la singolarità del terroir di Pauillac in un Cru incredibilmente equilibrato.

1.9.0