Una bottiglia di Volte Dell'Ornellaia 2020 in omaggio con codice* - VOLTE20 | Scoprite di più *Offerta valida fino al 28 febbraio 2023 incluso, a partire da 300€ di spesa, esclusi vini primeur. L'offerta non è cumulabile con altre promozioni. Valido una sola volta per cliente.
TrustMark
4.66/5
RP
86
JS
92
WS
90
Domaine de la Solitude 2016
Uno sconto del 40% sulla 2a cassa

Domaine de la Solitude 2016

Dettagli prodotto
150,00 € IVA inclusa
25,00 € / Unità
Scegliere la quantità e/o il formato
  • delivery truckConsegna gratuita a partire da 240€
  • lockPagamento sicuro al 100%
  • checkbox confirmProvenienza garantita
Carta d'identità di
Domaine de la Solitude 2016

La finezza aromatica e la freschezza di un eccezionale vino rosso di Pessac-Léognan

La proprietà

L'origine del nome Domaine de La Solitude risale alla regola della comunità della Sacra Famiglia: pregare nel silenzio della solitudine. La comunità si stabilì nella tenuta nel XIX secolo. Le sorelle hanno deciso di affidare la gestione viticola di questo Pessac-Léognan a terzi. Dal 1993, Olivier Bernard è responsabile della gestione della tenuta. Antichissima tenuta di Martillac, il Domaine de la Solitude si distingue per la qualità dei suoi vini, che hanno un ottimo rapporto qualità-prezzo, sono accessibili in gioventù e promettono una buona evoluzione.

Il vigneto

Il vigneto rosso del Domaine de la Solitude si estende su 30 ettari di terreno ghiaioso su sottosuolo di argilla e ghiaia.

L'annata

Anche se l'inizio dell'anno è stato molto umido da gennaio alla fine di giugno, il che ha favorito lo sviluppo delle viti, alcuni giorni di bel tempo all'inizio di giugno hanno permesso una fioritura molto bella. Le condizioni estive sono state particolarmente calde (una delle estati più secche del secolo) e favorevoli allo sviluppo dei tannini. Settembre è stato segnato dall'auspicato arrivo di una pioggia rinfrescante per accelerare la maturazione. L'estate indiana da metà settembre a fine ottobre, combinata con notti fresche, ha permesso la raccolta di uve completamente mature.

Vinificazione

Raccolta manuale dal 28 settembre al 20 ottobre. Ordinamento sul tavolo. Imbottamento per gravità.

Invecchiato per 1 anno in botti. Primi mesi di maturazione su fecce.

Assemblaggio

Domaine de la Solitude 2016 è un blend di Cabernet Sauvignon (58%), Merlot (37%), Petit Verdot (5%)

Degustazione

Le condizioni climatiche insolite di questa annata hanno prodotto un eccezionale Domaine de la Solitude 2016, riconosciuto come il miglior vino prodotto nella tenuta.

Il naso è molto espressivo, con intensi aromi di frutti rossi e neri. I tannini sono raffinati e di una densità rara. Durante la degustazione, questo Domaine de la Solitude 2016 rivela una bella concentrazione e una grande freschezza.

Servizio

Per una degustazione ottimale, servire a 17°C.

Conservazione

Accessibile oggi, questo Domaine de la Solitude 2016 può aspettare fino al 2026 per esprimere tutta la sua gamma aromatica.

Critica
Domaine de la Solitude 2016
badge notes
Parker
86
100
badge notes
J. Suckling
92
100
Wine Advocate-Parker :
The 2016 Rouge has a medium garnet-purple color and floral scents of lavender and white blossoms over a core of raspberries, kirsch and tobacco. Medium-bodied, soft and juicy, it has just enough fruit and an herbal lift on the finish.
1.9.0