TrustMark
4.66/5
RP
97
JS
97
WS
96
Château Montrose 2019
Vini rari

Château Montrose 2019

2e cru classé -  - - Rosso
Dettagli prodotto
1.150,00 € IVA inclusa
191,67 € / Unità
Scegliere la quantità e/o il formato
  • delivery truckConsegna gratuita a partire da 240€
  • lockPagamento sicuro al 100%
  • checkbox confirmProvenienza garantita
Carta d'identità di
Château Montrose 2019

La precisione e la concentrazione di un Cru Classé di Saint-Estèphe in una grande annata

La proprietà

Di proprietà dei fratelli Martin e Olivier Bouygues dal 2006, lo château Montrose è un riferimento emblematico della denominazione Saint-Estèphe. Questo Second Cru Classé del 1855 veglia su uno dei più bei terroir del Médoc. In passato come oggi, lo château Montrose si è distinto per la qualità dei suoi vini, il suo stile e la sua distinzione, che fanno della proprietà una tenuta irrinunciabile conosciuta in tutto il mondo.

Il vigneto

Situato in una posizione eccezionale considerata uno dei più grandi terroir della regione di Bordeaux, il vigneto dello château Montrose si estende su 95 ettari. Questo vasto vigneto è una rarità in un terroir considerato un "nucleo d'élite". Situato non lontano dall'estuario della Gironda, il vigneto Montrose è piantato su terrazze di "graves" mista a sabbia in superficie, mentre il sottosuolo è di natura argillosa.

L'annata

Oltre all'approccio ambientale applicato a tutto il vigneto, il 2019 è una delle grandi annate per lo château Montrose. Le condizioni climatiche, rafforzate dall'applicazione di pratiche colturali "verdi", hanno prodotto un raccolto molto buono, iniziato il 19 settembre e terminato l'8 ottobre. La vendemmia è stata effettuata in modo inter-parcellare per vinificare separatamente i lotti.

Assemblaggio

Cabernet sauvignon (64%), merlot (30%), cabernet franc (5%), petit verdot (1%).

Degustazione

In Primeur, le prime degustazioni di Château Montrose 2019 confermano che il 2019 è senza dubbio uno degli anni più belli per la tenuta. Come nel 2009, il Merlot è presente nella stessa proporzione nella miscela. Combinando precisione, concentrazione della materia e una bella maturità dei tannini, Château Montrose 2019 continua a scrivere la storia delle grandi annate di Saint-Estèphe.

1.9.0