Château Pichon-Longueville Comtesse de Lalande 1982

CONSEGNA DA FINE GIUGNO 2020
 IVA inclusa1 Bottiglia (75cl) |
CONSEGNA DA FINE GIUGNO 2020
  • Spedizione gratuita
  • Pagamento sicuro al 100%
  • Provenienza garantita
Il terreno di Pichon Longueville racconta la storia della proprietà, la cui origine risale al 1688-1689. Nel 1850, Virginie de Pichon Longueville, Contessa di Lalande, e le sue due sorelle ereditano dal padre 3/5 del vigneto chem qualche hanno più tardi, porteranno il nome di Château Pichon-Longueville Comtesse de Lalande. Nel 1978, May-Éliane de Lencquesaing, figlia di Édouard Miailhe, eredita la proprietà e vi si dedica completamente. Lei dona una fama internazionale a questo cru, grazie a una qualità costante e a un dinamismo incontestabile. Vicino allo Château Latour, questo 2° Cru classé di Pauillac si estende verso il comune di Saint-Julien. I vitigni presenti sono particolari e donano ai vini una personalità caratterizzata da eleganza, equilibrio e finezza. Tecnologia e metodi tradizionali sono complementari in modo da esprimere e da rivelare il carattere unico di questo territorio prestigioso. Nel gennaio del 2007 la Maison de Champagne Louis Roederer acquista questo Grand Cru Classé con l'obiettivo di proseguire l'opera già compiuta e di condurre questa tenuta a un livello di qualità e di prestigio ancora pià alto.
Parker : 100 / 100
BordeauxPauillac
Varietà di uva
Cabernet Sauvignon/Merlot/Cabernet Franc/Petit Verdot

Vino Dolce
No

J. Robinson
17,5

R. Gabriel
20

Vinous - A. Galloni
100

Wine Spectator
98

Paese
Francia

Certificazione
AOC

Vigneto
Médoc

Regione
Bordeaux

Denominazione
Pauillac

Colore
Rosso

Produttore
Château Pichon-Longueville Comtesse de Lalande

Classificazione
2e cru classé

Parker
100

Allergeni
Contiene solfiti