Uno sconto aggiuntivo del 5%nella Cuvée Prestige Brut di Taittinger con il codice * : MILLEPH1 *Offerta valida sulla seguente selezione di vini : Cuvée Prestige Brut de Taittinger (non riguarda la bottiglia singola in astuccio)

Château Pontet-Canet 2004

Château Pontet-Canet 2004
video screenshot
120 € IVA inclusa
  • Consegna gratuita a partire da 240€
  • Pagamento sicuro al 100%
  • Provenienza garantita

Un vino rosso di Pauillac dagli aromi persistenti

Prodotto nella denominazione Pauillac, lo Château Pontet-Canet è un 5ème cru classé. Di età media compresa tra i 40 e i 45 anni, le viti sono piantate su una superficie totale di 81 ettari. Il vigneto beneficia di un terroir costituito da ghiaia quaternaria. Il vino viene invechiato per 16 mesi in barriques di rovere (di cui il 60% nuove).

Lo château Pontet-Canet 2004 presenta un profondo colore rosso, quasi opaco. Intenso, il naso combina spezie, complessità e raffinatezza, sviluppando aromi di frutti rossi e neri (more, amarene), liquirizia, caffè e vaniglia. Se l'attacco al palato è pieno, l'evoluzione è lunga e gustosa. Il vino offre un finale con tannini succosi ed una bella persistenza aromatica.
Parker : 92 / 100
J. Suckling : 91 / 100
Wine Advocate-Parker :
Tasted at the Pontet-Canet vertical in London, it seems clear that the 2004 Château Pontet-Canet is predestined to always fall under the shadow of the 2005. Don't overlook this gem. The bouquet delivers pure blackberry, pencil lead and tobacco notes that are more generous than the 2005 at the moment--open for business, you might say. There is an element of dried herbs here, a hint of black tar. The palate is medium-bodied and quite sturdy in the mouth, the tannins perhaps abrasive when juxtaposed against the 2005, however they are couched in unexpectedly intense earthy black fruit that frame a tannic finish. If you hanker for a sumptuous Pontet-Canet, then opt for 2003 or 2009, but if your predilection is for a more classic Pauillac, then 2004 Pontet-Canet fits the bill. Undoubtedly a great wine from Alfred Tesseron for the vintage, I would start, broaching bottles now but keep a stash back for 4-5 years' time when those tannins have softened. Tasted February 2016.
BordeauxPauillac
Alcol
13

Varietà di uva
Cabernet Sauvignon/Merlot/Cabernet Franc/Petit Verdot

Vino Dolce
No

Approccio ambientale
Agricoltura Ragionata

J. Robinson
17

J. Suckling
91

R. Gabriel
17

Wine Spectator
93

Paese
Francia

Certificazione
AOC

Vigneto
Médoc

Regione
Bordeaux

Denominazione
Pauillac

Colore
Rosso

Produttore
Château Pontet-Canet

Classificazione
5e cru classé

Parker
92

Allergeni
Contiene solfiti

1.1.3