Vi offriamo le spese di trasporto per il vostro primo ordine con il codice* BENVENUTO *non riguarda i vini in primeurs, offerta riservata ai nuovi clienti
RP
97
Domaine du Clos des Fées : La Petite Sibérie 2013

Domaine du Clos des Fées : La Petite Sibérie 2013

210 € IVA inclusa
210 € / Unità
Scegliere la quantità e/o il formato
  • delivery truckConsegna gratuita a partire da 240€
  • lockPagamento sicuro al 100%
  • checkbox confirmProvenienza garantita
Altri annate
Carta d'identità di
Domaine du Clos des Fées : La Petite Sibérie 2013

La ricchezza e la potenza di un emblematico Côte du Roussillon Villages

Nato da una piccola parcella situata in una località nota per i suoi venti glaciali, la microcuvée La Petite Sibérie di Hervé Bizeul è divenuta un vero e proprio simbolo del Domaine du Clos des Fées.

Cuvée emblematica del Rossiglione, La Petite Sibérie 2013 prodotta nella denominazione Côtes du Roussillon Villages è frutto di vecchie vigne di Grenache Noir, con potatura a gobelet. Le vigne sono situate sul versante sud di una collina, il cuoi suolo è composto da strati di scisti e mica-scisti rossi-nerastri, per la presenza di ferro. L’assemblaggio de La Petite Sibérie 2013 Côte du Roussillon Villages è completato dalla Syrah e dal Mourvèdre, in una proporzione che va dal 5 al 7%, a seconda dell’annata.

La vendemmia è effettuata a mano, quando l’uva raggiunge lo stadio di maturità fenolica ideale, facendo in modo di conservare la freschezza del frutto.

Dopo una macerazione di 20 giorni, dove le estrazioni dolci sono realizzate con la pigiatura, il mosto viene trasferito in barrique di rovere nuove. L’affinamento prosegue sulle fecce, senza l’utilizzo di solfiti. La messa in bottiglia avviene senza filtraggio.

Frutto di un’annta eccezionale per la regione del Roussillon, La Petite Sibérie 2013 del Domaine du Clos des Fées rivela un vino che risplende di potenza, concentrazione e complessità. Il colore è un rosso denso e profondo. Il bouquet aromatico presenta una successione di aromi e di profumi che evolvono nel bicchiere. Il palato è rivestito da una texture ampia e vellutata, che lascia apparire una trama di tannini potenti e serrati. Il finale si completa in una lunghezza notevolmente persistente. Da qui al 2023 raggiungerà la sua maturità, ma la sua forza lo destina a un potenziale di conservazione fino al 2040 e oltre.

Critica
Domaine du Clos des Fées : La Petite Sibérie 2013
badge notes
Parker

97

100
Wine Advocate-Parker :
The top wine of the estate, the 2013 Côtes du Roussillon Villages La Petite Siberie is a Grenache dominated cuvee that incorporates 5% each of Syrah and Mourvèdre. Still firm and even a touch backward, it offers serious notes of black raspberries, toasted spice and hoisin sauce, with serious chalky minerality on the finish. Big, rich and structured on the palate, it's a concentrated, structured 2013 that needs to be forgotten for 2-3 years, and enjoyed over the following decade. It's worth noting that this cuvee is brought up all in new oak, and it's absorbed every trace.
1.9.0