cantemerle_1058.jpg
+ / - Passare sull'immagine per eseguire zoom
Altre viste
Altre viste

Château Cantemerle 2010

Bordeaux - Haut-Médoc - Rosso - 13° Château Cantemerle Château Cantemerle 2010 1058/10
  • Parker : 94+
  • J. Robinson : 15,5

Dopo essere stato proprietà prima della famiglia Villeneuve (1576-1892) e poi di quella Dubos (1892- 1980), lo Château Cantemerle raggiunge nel 1981 il patrimonio immobiliare della mutua assicurazione delle costruzioni e dei lavori pubblici (SMABTP). Un completo rinnovamento delle attrezzature ha permesso da allora di fargli ritrovare il proprio posto tra i grand cru della denominazione Haut-Médoc. Sono stati privilegiati il lavoro umano e la qualità delle materie prime. Al momento delle vendemmie, le uve sono accuratamente raccolte e selezionate manualmente. La produzione di ogni terreno è vinificata separatamente in grandi recipienti di legno di rovere che favoriscono una lenta e dolce estrazione dei tannini. I vini sono poi affinati in botti per 12 mesi, e poi leggermente chiarificati prima del loro imbottigliamento nello château.



Wine Advocate-Parker :
The wine needs a good 7-10 years of cellaring and should keep for 30 more years, but this is the finest Cantemerle I have encountered in my professional career of tasting young vintages (dating back 34 years now). Stunningly deep ruby/purple, with a beautiful nose of spring flowers intermixed with perfumed raspberry and blueberry notes, it exhibits a sort of cool-climate character. Broad, rich and intense on the palate, the wine has plenty of tannins, but they are sweet and well-integrated. Everything is delicately entwined into this beautiful, medium to full-bodied, dense purple wine, which shows stunning character and a prodigious potential for development. This is definitely a major sleeper of the vintage and even better than I thought from barrel.
Prezzi scontati
€ 66,82
Declinaison:
Il prezzo del prodotto può essere aggiornato in base alla selezione
  • c_cb_12
  • e_cb_1
  • f_cb_1
EUR 550.0 Millesima In stock

Château Cantemerle, come ogni anno, tutti i vini che Millésima vi propone furono comprati direttamente nella proprietà.

Dopo essere stato proprietà prima della famiglia Villeneuve (1576-1892) e poi di quella Dubos (1892- 1980), lo Château Cantemerle raggiunge nel 1981 il patrimonio immobiliare della mutua assicurazione delle costruzioni e dei lavori pubblici (SMABTP). Un completo rinnovamento delle attrezzature ha permesso da allora di fargli ritrovare il proprio posto tra i grand cru della denominazione Haut-Médoc. Sono stati privilegiati il lavoro umano e la qualità delle materie prime. Al momento delle vendemmie, le uve sono accuratamente raccolte e selezionate manualmente. La produzione di ogni terreno è vinificata separatamente in grandi recipienti di legno di rovere che favoriscono una lenta e dolce estrazione dei tannini. I vini sono poi affinati in botti per 12 mesi, e poi leggermente chiarificati prima del loro imbottigliamento nello château.



Wine Advocate-Parker :
The wine needs a good 7-10 years of cellaring and should keep for 30 more years, but this is the finest Cantemerle I have encountered in my professional career of tasting young vintages (dating back 34 years now). Stunningly deep ruby/purple, with a beautiful nose of spring flowers intermixed with perfumed raspberry and blueberry notes, it exhibits a sort of cool-climate character. Broad, rich and intense on the palate, the wine has plenty of tannins, but they are sweet and well-integrated. Everything is delicately entwined into this beautiful, medium to full-bodied, dense purple wine, which shows stunning character and a prodigious potential for development. This is definitely a major sleeper of the vintage and even better than I thought from barrel.
Aggiungi al carrello