Sconto del 15% sulle tenute Marchesi Antinori con codice* - ANTINORI15 | Scoprite di più *Offerta valida fino al 03/01/2023, non cumulabile con altri codici promozionali o altre offerte in corso, non applicabile su prodotti “non soggetti a offerte” e “vini rari”.
TrustMark
4.69/5
RP
100
JS
100
WS
98
Château Haut-Brion 2009

Château Haut-Brion 2009

1er cru classé -  - - Rosso
Dettagli prodotto
6.360,00 € IVA inclusa
1.060,00 € / Unità
Scegliere la quantità e/o il formato
  • delivery truckConsegna gratuita a partire da 240€
  • lockPagamento sicuro al 100%
  • checkbox confirmProvenienza garantita
Carta d'identità di
Château Haut-Brion 2009

Un Primo Grand Cru Classé di Pessac-Léognan seducente nel suo equilibrio e nella sua complessità

La proprietà

Il più antico dei Grands Crus di Bordeaux, Château Haut-Brion gode di un ricco patrimonio costruito su cinque secoli di storia. Fondato nel 1533 da Jean de Pontac nella regione delle Graves, il vino di Château Haut-Brion è stato rapidamente ambito e apprezzato dai più grandi monarchi d'Europa. Nel 1663, Samuel Pepys, membro del Parlamento inglese, contribuì inconsapevolmente al successo di Château Haut-Brion attraverso il suo diario, scrivendo: "E lì ho bevuto una sorta di vino francese chiamato Ho-Bryan che aveva un gusto molto particolare e buono che non avevo mai incontrato...". È nata la leggenda. Primo Grand Cru Classé al di fuori del Médoc nel 1855 e riconosciuto come Cru Classé nella classificazione ufficiale dei vini delle Graves nel 1959, Château Haut-Brion continua a scrivere la leggenda dei più grandi vini del mondo confermando, annata dopo annata, la sua eccezionale coerenza.

Il vigneto

Punto di riferimento tra i grandi vini di Pessac-Léognan e situato nel cuore dell'agglomerato di Pessac, Château Haut-Brion ha un terroir eccezionale su terreni composti da ghiaia multicolore, che produce vini sontuosi, eleganti, precisi e di incredibile coerenza da un'annata all'altra.

Assemblaggio

Merlot (46%)
Cabernet Sauvignon (40%)
Cabernet franc (14%)

Caratteristiche e note di degustazione di Château Haut-Brion 2009

Degustazione

Vista
Il colore è un bel rosso.

Olfatto
Il naso è ricco e profondo.

Gusto
Ampia e untuosa, la bocca seduce con il suo sottile equilibrio tra freschezza e potenza. Questa grande annata, considerata al momento della sua uscita come il miglior vino mai prodotto dalla tenuta, ricorda le grandi annate come 2005, 2009, 1990 e 1989.

Critica
Château Haut-Brion 2009
badge notes
Parker
100
100
badge notes
J. Suckling
100
100
Wine Advocate-Parker :
The 2009 Haut-Brion is deep garnet colored and slightly closed and shy to begin, slowly unfurling to reveal sensuous notions of warm blackberries, plum preserves, mulberries and blackcurrant cordial with touches of star anise, mocha and damp soil. Full-bodied, taut and tightly wound in the mouth, the palate delivers mouth-coating black fruit and mineral layers with a very firm frame of ripe, grainy tannins, finishing long and earthy. This needs time!
1.9.0