TrustMark
4.69/5
RP
90
JS
88
WS
86,5
Château Lafaurie-Peyraguey 2002

Château Lafaurie-Peyraguey 2002

1er cru classé -  - - Bianco
Dettagli prodotto
635 € IVA inclusa
52,92 € / Unità
Scegliere la quantità e/o il formato
  • delivery truckConsegna gratuita a partire da 240€
  • lockPagamento sicuro al 100%
  • checkbox confirmProvenienza garantita
Carta d'identità di
Château Lafaurie-Peyraguey 2002

La purezza e la sottigliezza aromatica di un grande vino Sauternes acclamato dalla critica

La proprietà

Premier Cru Classé di Sauternes nel 1855, Château Lafaurie-Peyraguey è uno dei nomi più prestigiosi dell'emblematica denominazione di vini dolci situata nel sud della regione di Bordeaux.

Il vigneto

Château Lafaurie-Peyraguey ha un terroir eccezionale con un vigneto di 30 ettari riservato esclusivamente alla produzione del suo Sauternes Premier Cru Classé.

Degustazione

Ampiamente acclamato dalla critica, Château Lafaurie-Peyraguey 2002 è descritto da Bettane & Desseauve - Le grand guide des vins de France 2009 nei seguenti termini: "Una meraviglia di purezza e sottigliezza, con un fruttato completamente preservato da qualsiasi accenno di ossidazione o alterazione, sapori di legno meravigliosamente pastosi, un grande seduttore". A livello internazionale, il prestigioso Wine Spectator lo ha descritto come "molto grazioso per l'annata con molti aromi di miele-limone e vaniglia. Corposo, molto dolce con ananas secco, albicocca e un sottile finale speziato. Il migliore dopo il 2001".

Assemblaggio

Château Lafaurie-Peyraguey 2002 è un assemblaggio di semillon, sauvignon blanc e muscadelle.

Critica
Château Lafaurie-Peyraguey 2002
badge notes
Parker
90
100
badge notes
J. Suckling
88
100
Wine Advocate-Parker :
The 2002 Lafaurie-Peyraguey has a refined bouquet with touches of beeswax, honeysuckle and dried quince that demands coaxing from the glass. The palate is well balanced with unctuous marmalade and honey on the entry, touches of bitter lemon coming through with fine tension on the finish. This is a 2002 that does want to be outdone by the previous vintage. Whilst it does not reach the level of the 2001, it remains a commendable Sauternes.
1.9.0