TrustMark
4.66/5
RP
97+
JS
96-97
WS
95
Antinori - Tenuta Tignanello : Solaia 2018
Vini rari

Antinori - Tenuta Tignanello : Solaia 2018

- - Rosso
Dettagli prodotto
1.937,00 € IVA inclusa
322,83 € / Unità
Scegliere la quantità e/o il formato
  • delivery truckConsegna gratuita a partire da 240€
  • lockPagamento sicuro al 100%
  • checkbox confirmProvenienza garantita
Carta d'identità di
Antinori - Tenuta Tignanello : Solaia 2018

Un’annata d’eccezione che esalta l’eleganza e la ricchezza di un vino emblematico toscano

La proprietà

Referenza emblematica tra i grandi vini della Toscana, dell'Italia e del mondo, la Tenuta Tignanello della famiglia Antinori si trova nel cuore storico del Chianti Classico. In un paesaggio incantevole, la tenuta si colloca nel mezzo delle colline che sorgono tra i fiumi Gruppo e Pesa. Tenuta Tignanello è famosa nel mondo per i suoi due vini simbolo: Tignanello e Solaia, considerati tra i vini toscani più influenti nella storia della viticoltura italiana.

Il vigneto

La Tenuta Tignanello copre 319 ettari, 130 dei quali dedicati alla produzione di vino. Le viti sono piantate su terreni marnosi risalenti al Pliocene, ricchi di calcare e scisti. Il clima mediterraneo della zona è caratterizzato da significative variazioni di temperatura tra la notte e il giorno durante il ciclo di maturazione delle viti. La posizione e il terreno del vigneto della Tenuta Tignanello sono particolarmente adatti alla coltivazione dell'uva sangiovese. Sono inoltre presenti altre varietà, come il cabernet sauvignon e il cabernet franc.

Il vino

Frutto di una selezione parcellare, Solaia è il prodotto della parte del vigneto più esposta al sole, sulla collina di Tignanello. La prima annata di Solaia risale al 1978. Prodotto in IGT Toscana, questo eccezionale cru toscano è prodotto esclusivamente nelle migliori annate.

L’annata

Il 2018 è un anno eccezionale. Una primavera fresca scandita da alcune piogge precede un’estate segnata da forti temperature, in particolare a giugno e luglio. Gli episodi di pioggia e le condizioni secche e ventose di settembre e ottobre giovano al vigneto e garantiscono una maturazione progressiva ed ottimale degli acini. Gli acini raccolti a piena maturità danno un vino armonioso, equilibrato ed elegante, perfetta espressione dell’identità e del carattere di Solaia.

Vinificazione e invecchiamento

L’uva è diraspata, poi rigorosamente selezionata su tavole da cernita prima di essere delicatamente pigiata e trasferita per gravità nei tini. Durante la fermentazione e la macerazione pellicolare viene ricercato il perfetto equilibrio tra frutto e qualità dei tannini, in modo tale da esaltare la dolcezza, il profumo, l’identità ed il carattere di Solaia. La fermentazione malolattica avviene in barrique, in modo tale che il vino possa sviluppare la sua complessità e morbidezza. Solaia 2018 gode di un invecchiamento proprio ad ogni lotto, in barrique nuove di rovere francese, per circa 18 mesi.

Assemblaggio

Solaia 2018 di Antinori - Tenuta Tignanello è composto da cabernet sauvignon (75%), sangiovese (20%) e cabernet franc (5%).

Degustazione

Aspetto

Il vino presenta un intenso colore rosso rubino.

Naso

Il naso combina intense fragranze fruttate (frutta nera e matura, ribes nero) e floreali (mirtilli, fiori secchi, lavanda) con pepe bianco speziato e note balsamiche (menta, eucalipto). Particolarmente dolce, il bouquet rivela gradualmente aromi perfettamente integrati di cioccolato bianco, zucchero filato e frutta secca.

Bocca

Ampio e cremoso, il palato seduce con i suoi tannini eleganti, morbidi e setosi, la sua lunghezza e i suoi aromi di liquirizia. Persistente e aromatico, il finale riprende le note floreali e speziate del naso.

1.9.0