Immagine per Château de Myrat 2002 da Millesima Italia
+ / - Passare sull'immagine per eseguire zoom
Altre viste
Altre viste

Château de Myrat 2002

Bordeaux - Sauternes - Bianco - 13.5° Château de Myrat Château de Myrat 2002 1555/02
  • Parker : 84
  • J. Robinson : 17

Château de Myrat 2002, Sauternes 

Lo Château Myrat è una proprietà familiare di 22 ettari di vigne coltivate sullo splendido terreno dell'Haut-Barsac. La sua annata 2002 è una gustosa combinazione di SémillonSauvignon e di Muscadelle

Alla vista, si presenta di un bel colore giallo oro, limpido e brillante. Al naso, libera un bel bouquet di fiori e di spezie, con eleganti aromi di tabacco biondo e di sigaro. La bocca, ampia e fruttata, è impreziosita da note di pesca gialla, ananas candita e di gelatina di frutta. Dotato di una bella intensità, questo Sauternes mostra una fine mineralità che gli conferisce un equilibrio ed un’eleganza tipici dei vini della regione vinicola Barsac.



Wine Advocate-Parker :
Tasted at the de Myrat vertical at the property. The 2002 Château de Myrat is a little disappointing on the nose after the optimism provoked by the 2001 de Myrat. It just feels a little flat and tired after 14 years. The palate deserves better aromatics, because here one finds freshness and fine balance, a viscous texture and a charming, lightly honeyed, quite pure finish. It is probably on the downhill slope and the nose is leading. Tasted April 2016.
Prezzi scontati
€ 33,24
Declinaison:
Il prezzo del prodotto può essere aggiornato in base alla selezione
  • c_cb_12
  • wc_wcl_1
EUR 270.0 Millesima In stock

Château de Myrat, come ogni anno, tutti i vini che Millésima vi propone furono comprati direttamente nella proprietà.

Château de Myrat 2002, Sauternes 

Lo Château Myrat è una proprietà familiare di 22 ettari di vigne coltivate sullo splendido terreno dell'Haut-Barsac. La sua annata 2002 è una gustosa combinazione di SémillonSauvignon e di Muscadelle

Alla vista, si presenta di un bel colore giallo oro, limpido e brillante. Al naso, libera un bel bouquet di fiori e di spezie, con eleganti aromi di tabacco biondo e di sigaro. La bocca, ampia e fruttata, è impreziosita da note di pesca gialla, ananas candita e di gelatina di frutta. Dotato di una bella intensità, questo Sauternes mostra una fine mineralità che gli conferisce un equilibrio ed un’eleganza tipici dei vini della regione vinicola Barsac.



Wine Advocate-Parker :
Tasted at the de Myrat vertical at the property. The 2002 Château de Myrat is a little disappointing on the nose after the optimism provoked by the 2001 de Myrat. It just feels a little flat and tired after 14 years. The palate deserves better aromatics, because here one finds freshness and fine balance, a viscous texture and a charming, lightly honeyed, quite pure finish. It is probably on the downhill slope and the nose is leading. Tasted April 2016.
Aggiungi al carrello