TrustMark
4.67/5
RP
94
JS
97
WS
94
E. Guigal : La Doriane 2018

E. Guigal : La Doriane 2018

Dettagli prodotto
995,00 € IVA inclusa
82,92 € / Unità
Scegliere la quantità e/o il formato
  • delivery truckConsegna gratuita a partire da 240€
  • lockPagamento sicuro al 100%
  • checkbox confirmProvenienza garantita
Altri annate
Carta d'identità di
E. Guigal : La Doriane 2018

La raffinatezza e la ricchezza di un vino bianco emblematico di Condrieu firmato E.Guigal

La proprietà

Il Domaine E. Guigal è stato fondato nel 1946 da Etienne Guigal, ad Ampuis. Suo figlio, Marcel, gli subentrò nel 1961. Oggi, è la terza generazione che perpetua il patrimonio e i valori di questa emblematica maison di famiglia nella Valle del Rodano.

Côte-Rôtie, Condrieu, Hermitage, Châteauneuf-du-Pape, Saint-Joseph, Crozes-Hermitage, la E. Guigal supervisiona un mosaico di vigneti situati in numerose denominazioni che formano una gamma di vini di qualità impeccabile.

Nel corso degli anni, E. Guigal si è sviluppato rapidamente, diventando proprietario nel 1995 del famoso Château d'Ampuis, oltre a diverse altre tenute vinicole (Jean-Louis Grippat, Domaine de Vallouit, Domaine de Bonserine e Château de Nalys, a Châteauneuf-du-Pape).

Il vigneto

L'iconico La Doriane d'E. Guigal proviene da 5 vigneti eccezionali della denominazione Condrieu (Côte Chatillon, Chery, Vernon, Volan, Colombier).

Le viti hanno un'età media di 35 anni e sono piantate su terrazze ripide su terreni composti principalmente da granito (granito biotite, granito muscovite).

Vinificazione e invecchiamento

Dopo la raccolta, le uve vengono vinificate per circa 8 mesi, esclusivamente in piccole botti di rovere nuove, così come il periodo di invecchiamento di 12 mesi. Fermentazione malolattica al 100%.

Assemblaggio

Il Doriane 2018 di E. Guigal è un Viognier al 100%.

Degustazione

Vista
Brillante e limpido, il colore è un bel giallo dorato pallido.

Olfatto
Potente, il naso fonde elegantemente fragranze floreali (fiori bianchi) e fruttate (albicocca, pesche bianche).

Gusto
Pura e autentica espressione del suo eccezionale terroir d'origine, la bocca affascina per la sua finezza e freschezza. Il palato è rotondo, aromatico, carnoso e avvolgente.

Servizio

Per una degustazione ottimale, servire a 12-13°C.

Conservazione

Questo grande vino bianco di Condrieu può essere tenuto in cantina fino al 2023 circa per rivelare tutta la sua ricchezza aromatica.

Abbinamento cibo e vino

Il Doriane 2018 di E. Guigal è ideale con un aperitivo, foie gras, brouillade al tartufo o pesce.

Critica
E. Guigal : La Doriane 2018
badge notes
Parker
94
100
badge notes
J. Suckling
97
100
Wine Advocate-Parker :
The 2018 Condrieu la Doriane was barrel fermented in 100% new oak. Yes, it's toasty as a result, but it's loaded with grilled stone fruit and doesn't seem overdone, just rich, plush, full-bodied and long on the powerful finish. It's another top-notch effort from the appellation's leading (volume) producer.
1.9.0