TrustMark
4.67/5
RP
100
JS
100
WS
95
Château Margaux 2019
Vini rari

Château Margaux 2019

1er cru classé -  - - Rosso
Dettagli prodotto
5.870,00 € IVA inclusa
978,33 € / Unità
Scegliere la quantità e/o il formato
  • delivery truckConsegna gratuita a partire da 240€
  • lockPagamento sicuro al 100%
  • checkbox confirmProvenienza garantita
Carta d'identità di
Château Margaux 2019

Il fascino e la voluttà di un Grand Cru Classé di Margaux in una superba annata

La proprietà

Con origini che risalgono al XII secolo, lo château Margaux è uno di quei Grands Crus che hanno costruito la leggenda dei grandi vini di Bordeaux in tutto il mondo. Nel 1855, lo château è stato insignito del titolo di Premier Grand Cru Classé ed è stato l'unico dei quattro châteaux presentati ad aver ottenuto un punteggio di venti su venti. Con l'acquisizione della proprietà nel 1977 da parte di André Mentzelopoulos, lo château Margaux ha scritto una nuova pagina della sua storia. Innalzando il Grand Vin di Château Margaux al suo massimo livello, ha reintrodotto il Second Vin dello château, Pavillon Rouge di Château Margaux, iniziato nel 1908. Seguendo le orme del padre scomparso prematuramente, Corinne Mentzelopoulos riprenderà con energia e passione il vessillo famigliare per preservare il livello dello château Margaux, diventato un vero capolavoro bordolese incredibilmente riconoscibile per il suo aspetto neo-palladiano. Annata dopo annata, i cru dell'azienda sono tra i migliori vini del mondo.

Il vigneto

Il vigneto dello château Margaux deve la sua particolarità al suo terroir raro e unico, situato su un'altura di "graves". L'impianto della proprietà mette in risalto il vitigno a bacca nera di punta della zona, il Cabernet Sauvignon, senza dimenticare il Merlot, il Petit Verdot e il Cabernet Franc. I terreni argillo-calcarei della tenuta danno vita a cru leggendari, dall'aspetto grintoso e sensuale, perfettamente rappresentativi della denominazione Margaux.

L'annata

Il 2019 sarà ricordato come l'anno più caldo mai registrato in Francia. Dopo un inverno mite e una primavera benevola caratterizzata da piogge abbondanti, l'estate del 2019 è stata caratterizzata da temperature roventi. Allo château Margaux, le vendemmie sono iniziate il 18 settembre e si sono concluse il 10 ottobre. La perturbazione dal 22 al 29 settembre ha aiutato le uve a maturare più lentamente, sviluppando ottimi livelli di acidità e gradi alcolici medi.

Assemblaggio

Cabernet Sauvignon (90%), Merlot (7%), Cabernet Franc (2%), Petit Verdot (1%).

Degustazione

Il Grand Vin dello château Margaux 2019 farà certamente parte dei grandi millesimati della proprietà. Anche se l'assemblaggio è dominato dal Cabernet Sauvignon, l'aggiunta della parcella Haut du Jardin con i suoi Merlot apporta una bella rotondità al Grand Vin. Il 2019 è anche la prima annata della tenuta ad essere interamente nata e realizzata nelle nuove strutture della proprietà dopo la costruzione della cantina iniziata da André Mentzelopoulos alla fine degli anni Settanta.

1.9.0