TrustMark
4.67/5
RP
99
JS
99
WS
97
Château Margaux 2016
Vini rari

Château Margaux 2016

1er cru classé -  - - Rosso
Dettagli prodotto
4.900,00 € IVA inclusa
816,67 € / Unità
Scegliere la quantità e/o il formato
  • delivery truckConsegna gratuita a partire da 240€
  • lockPagamento sicuro al 100%
  • checkbox confirmProvenienza garantita
Carta d'identità di
Château Margaux 2016

La complessità di un eccezionale vino rosso di Margaux

La proprietà

Con origini che risalgono al XII secolo, Château Margaux è uno di quei Grands Crus che hanno costruito la leggenda dei grandi vini di Bordeaux in tutto il mondo. Nel 1855, lo château ottenne il titolo di Premier Grand Cru Classé e fu l'unico dei quattro châteaux presentati ad aver ottenuto un punteggio di venti su venti. Con l'acquisizione della proprietà da parte di André Mentzelopoulos nel 1977, Château Margaux ha scritto una nuova pagina della sua storia. Elevando il Grand Vin di Château Margaux al più alto livello, ha reintrodotto il secondo vino del castello, Pavillon Rouge du Château Margaux, che era stato iniziato nel 1908. Seguendo le orme di suo padre a causa della sua morte prematura, Corinne Mentzelopoulos ha ripreso l'insegna di famiglia con energia e passione per mantenere il rango di Château Margaux, che è diventato un capolavoro bordolese, così riconoscibile per il suo aspetto neopalladiano. Annata dopo annata, i vini della tenuta sono tra i più grandi del mondo.

Il vigneto

Il vigneto di Château Margaux deve la sua particolarità al suo terroir raro e unico, situato su un poggio di ghiaia. I vitigni della tenuta sono principalmente il Cabernet Sauvignon, senza dimenticare il Merlot, il Petit Verdot e il Cabernet Franc. I terreni argillo-calcarei della tenuta danno vita ad annate leggendarie, dall'aspetto filante e sensuale, così rappresentative della denominazione Margaux.

Il vino

Dopo la bottiglia di Château Margaux del 2015, la prestigiosa tenuta ha scelto un nuovo packaging più scuro per adornare le sue bottiglie dell'annata 2016. Le capsule sono state rivisitate e sono ora di un colore marrone opaco. Il nuovo carattere scelto per la scrittura è ispirato a quello usato nel 1865. Questa modernizzazione della presentazione del Grand Vin du Château Margaux riguarda anche il packaging. Le casse da 6 bottiglie sono ora fatte di pino radiata e la parte superiore della cassa è stampata con il logo di Château Margaux.

L'annata

Le eccezionali condizioni climatiche del 2016 hanno contribuito a forgiare l'identità di una grandissima annata. L'estate secca e calda ha aiutato le uve a maturare meravigliosamente, mantenendo il frutto fresco e acido grazie all'alternanza di giorni caldi e notti fresche durante il mese di settembre. La vendemmia 2016, iniziata il 23 settembre e terminata il 18 ottobre, è stata la più diffusa nella storia della tenuta.

Assemblaggio

Cabernet Sauvignon (94%)

Cabernet franc (3%)

Merlot (2%)

Petit verdot (1%).

Caratteristiche e note di degustazione di Château Margaux 2016

Degustazione

Risultato di un processo magistrale, questo Château Margaux 2016 ha la firma aromatica complessa e profonda che è il segno distintivo delle grandi annate.

Si dice che "i grandi vini nascono da grandi terroir". Una perfetta conoscenza di ogni appezzamento da parte delle squadre tecniche di Château Margaux e una selezione senza compromessi delle migliori uve hanno rivelato l'espressione di questo terroir eccezionale trascrivendo la tipicità dei vitigni utilizzati nell'assemblaggio. Il Cabernet Sauvignon, nato su trame molto belle della proprietà, porta un'eleganza indiscutibile. Il Merlot e il Cabernet Franc danno al vino una grande complessità aromatica, ammorbidendo la struttura dei tannini. Il tocco finale di Petit Verdot è una garanzia di notevole densità e volume al palato.

Critica
Château Margaux 2016
badge notes
Parker
99
100
badge notes
J. Suckling
99
100
Wine Advocate-Parker :
Deep garnet-purple colored, the 2016 Château Margaux (blended of 94% Cabernet Sauvignon, 3% Cabernet Franc, 2% Merlot and 1% Petit Verdot) sashays out of the glass with glamorous red currants, candied violets, kirsch and crushed blackcurrants scents followed by notions of tilled black soil, forest floor, cast iron pan and cigar box with subtle wafts of lavender and oolong tea. Medium-bodied, mineral laced accents hover over the palate with an ethereal sensation of weightlessness, yet it is super intense with layers of red and black flavors supported by a firm texture of silt-fine tannins, finishing wonderfully fragrant and incredibly long.
1.9.0