TrustMark
4.66/5
RP
97
JS
97
GV
97+
Tenuta dell'Ornellaia : Ornellaia 2019
Vini rari

Tenuta dell'Ornellaia : Ornellaia 2019

Dettagli prodotto
1.290,00 € IVA inclusa
215,00 € / Unità
Scegliere la quantità e/o il formato
  • delivery truckConsegna gratuita a partire da 240€
  • lockPagamento sicuro al 100%
  • checkbox confirmProvenienza garantita
Carta d'identità di
Tenuta dell'Ornellaia : Ornellaia 2019

Un vino rosso toscano di eleganza e complessità

La proprietà

Con una reputazione che si è spostata dalla costa mediterranea italiana alla scena internazionale, la Tenuta dell'Ornellaia si è affermata come uno dei nomi più importanti d'Italia. Fondato nel 1981, questo gioiello nel cuore della Toscana è ora di proprietà e gestito dalla famiglia Frescobaldi. Nel giro di qualche decennio, l'eccezionale know-how della casa, sostenuto dal consulente enologo Michel Rolland e dall'enologo Axel Heinz, ha consolidato la reputazione della tenuta nel mondo intero reinterpretando la finezza dei vini italiani alla luce di un grande terroir.

Il vigneto

La Tenuta dell'Ornellaia si occupa di un vigneto che, grazie alla sua diversità di esposizione, beneficia sia di una rinfrescante brezza marina che di una protezione naturale contro i venti freddi in inverno. Situato non lontano dalle colline di Bolgheri, questo terroir deriva la sua unicità dal suo mosaico di terreni sabbioso-argillosi di origine marina, alluvionale e vulcanica.

È quindi in mezzo a paesaggi preservati che i vitigni utilizzati nell'assemblaggio di questi grandi vini toscani sviluppano un'espressione pura e raffinata.

L'annata

La fioritura registrata nella prima settimana di aprile ha preceduto, durante le settimane successive, condizioni particolarmente fresche e umide che hanno notevolmente rallentato la crescita vegetativa. La fioritura è stata così ritardata di 10 giorni. Da giugno in poi e per tutta l'estate, si instaura un clima molto caldo e secco. Questo lungo periodo di calore e di sole è stato punteggiato da alcune piogge alla fine di luglio, con un conseguente abbassamento della temperatura che ha favorito una buona maturazione delle uve. La vendemmia si è svolta dal 5 al 21 settembre, un mese segnato in particolare nella sua ultima settimana da un calo della temperatura, condizioni ideali per preservare la finezza e la freschezza aromatica.

Vinificazione e invecchiamento

Dopo che le uve sono state raccolte a mano con la massima cura, le uve perfettamente mature vengono portate in cantina. Lì, l'uva arriva in casse da 15 kg per essere selezionata prima e dopo la diraspatura su un doppio tavolo di selezione manuale ma anche tramite selezione ottica. Poi, viene effettuata una leggera pressatura. Vinificazione per vitigno e per parcella, al fine di esaltare le loro singolarità. La fermentazione avviene per una decina di giorni in tini di acciaio inossidabile e cemento. Macerazione per circa quindici giorni. Fermentazione malolattica in botti di rovere (70% delle quali nuove e 30% un vino). Il vino è invecchiato per 18 mesi in botti. Il vino viene assemblato dopo i primi 12 mesi di invecchiamento. Alla fine della maturazione, un ulteriore 12 mesi di affinamento in bottiglia viene effettuato per completare lo sviluppo del carattere aromatico unico di questa cuvée.

Assemblaggio

Cabernet sauvignon (62%), merlot (31%), petit verdot (4%) e cabernet franc (3%).

Caratteristiche e note di degustazione per Tenuta dell'Ornellaia 2019

Degustazione

Vista
Il colore è un rubino intenso.

Olfatto
Complesso ed espressivo, il naso sprigiona molteplici fragranze (spezie, note balsamiche, pepe nero, salvia ed erbe aromatiche).

Gusto
Corposo, la bocca affascina con i suoi tannini eleganti e il suo finale fresco.

1.9.0