CONSEGNA VERSO LA FINE DEL 2017
Immagine per Château La Dominique 2015 da Millesima Italia
+ / - Passare sull'immagine per eseguire zoom
Altre viste
Altre viste

Château La Dominique 2015

Bordeaux - Saint-Emilion - Rosso Château La Dominique Château La Dominique 2015 1425/15
  • Parker : 90-92
  • J. Robinson : 16.5

Château La Dominique 2015, Saint-Emilion Grand Cru classé

Con uno stato di salute delle uve notevole e con una maturità degli acini che la proprietà non aveva più avuto dal 2009 e dal 2010, si può senza difficoltà parlare di una bella maturità fenolica. La nuova cuvée dello Château La Dominique permette dunque nel 2015 di ottenere un prodotto dolcissimo. Questo è il risultato della degustazione del La Dominique 2015. Con le vendemmie svoltesi da 18 settembre (per i Merlot) e il 7 ottobre (per i Cabernet), l'85% di Merlot, il 13% di Cabernet Franc e il 2% di Cabernet Sauvignon donano in quest'annata un vino con una trama tannica, una struttura, finissima, con un naso incredibile. L'aspetto è inchiostro. Il naso è puro, con una freschezza deliziosa con eleganti profumi di mora schiacciata e di goloso mirtillo. Con una modesta punta legnosa, perfettamente controllata dalla consistenza olfattiva e gustativa di questo Saint-Emilion Grand cru classé, il vino presenta in bocca tannini leggermente stretti ma evidenti e una grande maturità fenolica. Il corpo di questo vino La Dominique lo pone tra i Saint-Emilion potenti ma non privi di eleganza. Bel risultato!     



Wine Advocate-Parker :
The 2015 La Dominique is a blend of 85% Merlot, 13% Cabernet Franc and 2% Cabernet Sauvignon that was picked between September 18 and October 7 at 38 hectoliters per hectare; 10% went through vinification intégrale and then it was matured in 60% new oak. It has a very deep inky color. The bouquet is well-defined but broody at the moment, with blackcurrant, blueberry and even graphite scents, the latter deriving from the Cabernet component of the blend. The palate is medium-bodied with supple tannin on the entry. This errs towards black rather than red fruit, specifically black cherries and a touch of boysenberry. There is quite a rigid structure packed in behind the fruit, the spicy finish showing just a little more finesse than recent vintages. Although, I feel there is still some way to go in terms of reaching the full potential of the vineyard.
Prezzi scontati
€ 71,50
Declinaison:
Il prezzo del prodotto può essere aggiornato in base alla selezione
  • b_cb_24
  • c_cb_12
  • d_cb_6
  • e_cb_1
  • f_cb_1
  • g_cb_1
  • j_cb_1
EUR 614.0 Millesima In stock

Château La Dominique, come ogni anno, tutti i vini che Millésima vi propone furono comprati direttamente nella proprietà.

Château La Dominique 2015, Saint-Emilion Grand Cru classé

Con uno stato di salute delle uve notevole e con una maturità degli acini che la proprietà non aveva più avuto dal 2009 e dal 2010, si può senza difficoltà parlare di una bella maturità fenolica. La nuova cuvée dello Château La Dominique permette dunque nel 2015 di ottenere un prodotto dolcissimo. Questo è il risultato della degustazione del La Dominique 2015. Con le vendemmie svoltesi da 18 settembre (per i Merlot) e il 7 ottobre (per i Cabernet), l'85% di Merlot, il 13% di Cabernet Franc e il 2% di Cabernet Sauvignon donano in quest'annata un vino con una trama tannica, una struttura, finissima, con un naso incredibile. L'aspetto è inchiostro. Il naso è puro, con una freschezza deliziosa con eleganti profumi di mora schiacciata e di goloso mirtillo. Con una modesta punta legnosa, perfettamente controllata dalla consistenza olfattiva e gustativa di questo Saint-Emilion Grand cru classé, il vino presenta in bocca tannini leggermente stretti ma evidenti e una grande maturità fenolica. Il corpo di questo vino La Dominique lo pone tra i Saint-Emilion potenti ma non privi di eleganza. Bel risultato!     



Wine Advocate-Parker :
The 2015 La Dominique is a blend of 85% Merlot, 13% Cabernet Franc and 2% Cabernet Sauvignon that was picked between September 18 and October 7 at 38 hectoliters per hectare; 10% went through vinification intégrale and then it was matured in 60% new oak. It has a very deep inky color. The bouquet is well-defined but broody at the moment, with blackcurrant, blueberry and even graphite scents, the latter deriving from the Cabernet component of the blend. The palate is medium-bodied with supple tannin on the entry. This errs towards black rather than red fruit, specifically black cherries and a touch of boysenberry. There is quite a rigid structure packed in behind the fruit, the spicy finish showing just a little more finesse than recent vintages. Although, I feel there is still some way to go in terms of reaching the full potential of the vineyard.
Aggiungi al carrello