producteur_459.jpg
+ / - Passare sull'immagine per eseguire zoom
Altre viste
Altre viste

Ruinart : Dom Ruinart Rosé 1990

Champagne - Rosato - 12.5° Ruinart Ruinart 1990 3099/90
  • J. Robinson : 17,5

Ruinart, Champagne Dom Ruinart Rosé 1990

Il questa annata eccezionalmente calda e soleggiata (record degli ultimi 30 anni), la Maison Ruinart ha realizzato uno champagne rosé di grande qualità. Composto su una base dell'83% di Chardonnay Grands Crus e di un 17% di Pinot Noir Grands Crus, questo rosé è splendido per la sua tenuta nel tempo. Il Dom Ruinart Rosé 1990 ha un colore arancio con riflessi ramati. Al naso questo Champagne Rosé esprime con insistenza note floreali di lillà e fiori d'arancio. Arrivano poi punte speziate (noce moscata e tonka) sostenute da aromi di toffee e di miele, segno dell'età; inoltre è presente qualche nota fresca di iodio e di leggerissimo sottobosco. La bocca è ampia, con un attacco largo ed avvolgente, tipico dello Chardonnay. Note calde di pane speziato e di caramello si sposano con quelle di frutti rossi maturi (ciliegia e fragolina di bosco). Nel finale, una freschezza salina si aggiunge alla tessitura setosa, donando complessità e lunghezza. Un grande champagne rosé d'incantevole complessità.
Prezzi scontati
€ 326,78
EUR 299.0 Millesima In stock

Ruinart, come ogni anno, tutti i vini che Millésima vi propone furono comprati direttamente nella proprietà.

Ruinart, Champagne Dom Ruinart Rosé 1990

Il questa annata eccezionalmente calda e soleggiata (record degli ultimi 30 anni), la Maison Ruinart ha realizzato uno champagne rosé di grande qualità. Composto su una base dell'83% di Chardonnay Grands Crus e di un 17% di Pinot Noir Grands Crus, questo rosé è splendido per la sua tenuta nel tempo. Il Dom Ruinart Rosé 1990 ha un colore arancio con riflessi ramati. Al naso questo Champagne Rosé esprime con insistenza note floreali di lillà e fiori d'arancio. Arrivano poi punte speziate (noce moscata e tonka) sostenute da aromi di toffee e di miele, segno dell'età; inoltre è presente qualche nota fresca di iodio e di leggerissimo sottobosco. La bocca è ampia, con un attacco largo ed avvolgente, tipico dello Chardonnay. Note calde di pane speziato e di caramello si sposano con quelle di frutti rossi maturi (ciliegia e fragolina di bosco). Nel finale, una freschezza salina si aggiunge alla tessitura setosa, donando complessità e lunghezza. Un grande champagne rosé d'incantevole complessità.
Aggiungi al carrello