TrustMark
4.66/5
RP
94
JS
88
WS
93
Donatella Cinelli Colombini : Casato Prime Donne Brunello di Montalcino Prime Donne Selection 2017

Donatella Cinelli Colombini : Casato Prime Donne Brunello di Montalcino Prime Donne Selection 2017

Dettagli prodotto
370,00 € IVA inclusa
61,67 € / Unità
Scegliere la quantità e/o il formato
  • delivery truckConsegna gratuita a partire da 240€
  • lockPagamento sicuro al 100%
  • checkbox confirmProvenienza garantita
Altri annate
Carta d'identità di
Donatella Cinelli Colombini : Casato Prime Donne Brunello di Montalcino Prime Donne Selection 2017

Un grande vino rosso toscano con una affascinante intensità aromatica e morbidezza

La proprietà

La tenuta di Donatella Cinelli Colombini, Casato Prime Donne, si trova a Montalcino, nel cuore della Toscana, ed è la prima tenuta vinicola ad essere gestita interamente da donne.

Nata in una famiglia di produttori di Brunello Di Montalcino fin dal XVI secolo, Donatella Cinelli Colombini ha fondato la sua azienda, il Casato Prime Donne e la Fattoria del Colle a Trequanda nel 1998.

Riconosciuta per il suo lavoro e la qualità dei suoi vini, Donatella Cinelli Colombini ha ricevuto l'Oscar di miglior produttore italiano dall'Associazione Italiana Sommelier nel 2003. È anche uno dei 210 produttori membri del Consorzio Brunello di Montalcino.

Con una superficie di 40 ettari, di cui 16 vitati, il vigneto Casato Prime Donne si affaccia sulle colline di Montalcino ad un'altitudine di 225 metri.

I vini di Donatella Cinelli Colombini sono fatti con il massimo rigore e riflettono le caratteristiche di questo eccezionale terroir con eleganza e autenticità. L'invecchiamento prolungato conferisce a questi grandi vini da invecchiamento, classificati al più alto livello della gerarchia delle denominazioni italiane, una ricca tavolozza aromatica e una rara eleganza riconosciuta dalla critica.

Il vigneto

Le uve utilizzate nella produzione di questo riferimento tra i grandi vini del Brunello di Montalcino provengono da un terreno di 2,5 ettari. Piantato nel 2001 ad un'altitudine di 225 metri, questo vigneto esposto a sud su un terreno povero di argilla produce piccoli acini che maturano lentamente e uniformemente a causa dell'altitudine di questa parte del vigneto del Brunello. Il vigneto è gestito secondo i principi dell'agricoltura biologica dal 2018.

Il vino

Il Casato Prime Donne Brunello di Montalcino di Donatella Cinelli Colombini Selection viene prodotto dal 1993 con l'obiettivo di riaffermare l'importanza del gusto femminile nella produzione e selezione di un vino in un mondo vinicolo prevalentemente maschile. Nasce così il primo Brunello selezionato da una giuria internazionale femminile.

La giuria decide ogni anno la lunghezza del periodo di maturazione, i tipi di botti da utilizzare e l'assemblaggio finale del vino, prodotto solo nelle migliori annate. Simbolo di coraggio, di valori etici e di sfida ai cliché, questo vino di alta gamma è sempre più apprezzato da consumatori e critici.

L'annata

Anche se l'inverno e la primavera sono stati particolarmente secchi, un episodio di gelo alla fine di aprile ha avuto un impatto sul vigneto e ha ridotto le rese. L'estate è stata segnata da picchi di calore di oltre 40°C, punteggiati da un calo di temperatura in settembre, favorendo una maturazione lenta e uniforme delle uve.

Vinificazione e invecchiamento

Le uve sono raccolte a mano con la massima cura e sono rigorosamente selezionate in cantina. Il vino è vinificato in tini di cemento troncato con lieviti selezionati e follature meccaniche. Maturazione in botti di rovere francese da 5 e 7 ettolitri, realizzate da 3 laboratori artigianali. Prima dell'imbottigliamento senza filtrazione, il succo passa un breve periodo in una vasca di cemento.

Assemblaggio

Sangiovese (100%).

Caratteristiche e note di degustazione del Casato Prime Donne Brunello di Montalcino Prime Donne Selection 2017 di Donatella Cinelli Colombini

Degustazione

Vista
Brillante, il colore è un bel rosso rubino.

Olfatto
Il naso combina fragranze floreali (viola, lavanda) e fruttate (bacche rosse mature) con note sapide di spezie e liquirizia.

Gusto
Molto elegante, la bocca affascina con il suo tocco vellutato, i suoi tannini fini e il suo perfetto equilibrio tra freschezza, struttura e salinità.

Abbinamento cibo e vino

Il Casato Prime Donne Brunello di Montalcino Prime Donne Selection 2017 di Donatella Cinelli Colombini è ideale con arrosti, cacciagione e formaggi stagionati.

Servizio

Per una degustazione ottimale, si consiglia di decantare il vino un'ora prima di servirlo a 18-20°C.

Conservazione

Questo vino rosso toscano può essere conservato fino al 2057 circa.

1.9.0