salon_1.jpg
+ / - Passare sull'immagine per eseguire zoom
Altre viste
Altre viste

Salon : Salon 1997

Champagne - Bianco - 12° Salon Salon 1997 3028/97
  • Parker : 95
  • J. Robinson : 19
Il colore del Salon 1997 è di un giallo madreperlato e luccicante. Al naso, il vino è molto complesso ed é la mineralità a dominare tutto il resto anche attraverso le note di fiori bianchi (biancospino ed acacia). Grande finezza che in bocca si rivela setosa accarezzando delicatamente il palato. La mousse cremosa e le bollicine fitte sono sorprendenti. Il finale é caratterizzato dai profumi e sapori della crosta di pane e brioche accompagnate da note di mela verde e nocciola.

Wine Advocate-Parker :
Walnut oil and smoky suggestions of struck flint in the nose of Salon's 1997 Brut Le Mesnil are joined by intimation of the fresh lime and grapefruit that go on to inform its silken yet vivacious and refreshing palate with metaphorically cooling and sorbet-like refreshment. There is a vivid, hauntingly long, wave-like and buoying exchange of chalk and oyster shell, kelp and iodine with luscious citrus against a backdrop of creamy richness. This superb Salon - slightly more restrained than its 1999 counterpart, but no less intriguing or alluring - will merit at least a decade of cellaring.
Prezzi scontati
€ 491,80
Declinaison:
Il prezzo del prodotto può essere aggiornato in base alla selezione
  • cc_vide_1
  • wcc_wcl_1
EUR 450.0 Millesima In stock

Salon, come ogni anno, tutti i vini che Millésima vi propone furono comprati direttamente nella proprietà.

Il colore del Salon 1997 è di un giallo madreperlato e luccicante. Al naso, il vino è molto complesso ed é la mineralità a dominare tutto il resto anche attraverso le note di fiori bianchi (biancospino ed acacia). Grande finezza che in bocca si rivela setosa accarezzando delicatamente il palato. La mousse cremosa e le bollicine fitte sono sorprendenti. Il finale é caratterizzato dai profumi e sapori della crosta di pane e brioche accompagnate da note di mela verde e nocciola.

Wine Advocate-Parker :
Walnut oil and smoky suggestions of struck flint in the nose of Salon's 1997 Brut Le Mesnil are joined by intimation of the fresh lime and grapefruit that go on to inform its silken yet vivacious and refreshing palate with metaphorically cooling and sorbet-like refreshment. There is a vivid, hauntingly long, wave-like and buoying exchange of chalk and oyster shell, kelp and iodine with luscious citrus against a backdrop of creamy richness. This superb Salon - slightly more restrained than its 1999 counterpart, but no less intriguing or alluring - will merit at least a decade of cellaring.
Aggiungi al carrello