Vi offriamo 50€ a partire da 500€ di acquisto con il codice* - MIL2022 *Esclusi i vini in offerta speciale e i vini primeurs. Codice valido solo fino al 31 gennaio 2022. Valido una sola volta per cliente.
RP
94
JR
18
GV
91+
Philipponnat : Cuvée 1522 1er cru Rosé 2009

Philipponnat : Cuvée 1522 1er cru Rosé 2009

1er cru -  - Rosato
Dettagli prodotto
510 € IVA inclusa
85 € / Unità
Scegliere la quantità e/o il formato
  • delivery truckConsegna gratuita a partire da 240€
  • lockPagamento sicuro al 100%
  • checkbox confirmProvenienza garantita
Altri annate
Carta d'identità di
Philipponnat : Cuvée 1522 1er cru Rosé 2009

La mineralità e il fruttato di uno champagne rosé di Philipponnat

La proprietà

Stabilita da quasi cinque secoli a Mareuil-sur-Aÿ, la maison di Champagne Philipponnat è uno dei nomi storici della regione della Champagne. Singolarità, eccellenza, generosità e semplicità sono i valori che guidano questa maison il cui spirito è rimasto familiare. Di proprietà della maison dal 1935, il mitico Clos des Goisses è uno dei più antichi e prestigiosi clos della regione della Champagne. Questo gioiello è la fonte di champagne rari ed eccezionalmente potenti.

La maison di Champagne Philipponnat si occupa di un vigneto eccezionale di 20 ettari di Premiers e Grands Crus ad Aÿ, Mareuil-sur-Aÿ e Avenay.

Il vigneto

Il nome della Cuvée 1522 Grand Cru de Philipponnat si riferisce alla data in cui la famiglia Philipponnat si stabilì nel villaggio di Ay. Questa cuvée proviene dai più bei vigneti della maison, in particolare dalle parcelle storiche di "Léon" ad Ay.

L'annata

Un inverno rigido ha preceduto una primavera molto tempestosa. Le condizioni miti e umide che sono seguite hanno portato a una forte pressione della muffa. Un clima caldo e secco cinque settimane prima della vendemmia è stato ideale per affinare l’invecchiamento e raggiungere uno stato di salute eccezionale. Il raccolto è stato di alta qualità con bacche fruttate e acidità moderata. Il 2009 è stato caratterizzato da più sole del 2008 e vicino a quello del 2002.

Vinificazione e invecchiamento

Realizzata dai più grandi vigneti della maison, questa cuvée eccezionale è parzialmente vinificata in legno senza fermentazione malolattica per preservare la sua freschezza e sviluppare la sua complessità. L'aggiunta di un pinot noir del Clos des Goisses all’assemblaggio originale conferisce al vino il suo colore rosa. Invecchiato per otto anni, questo champagne è un'espressione raffinata della mineralità, della freschezza e dell'equilibrio dei più grandi terroir della Champagne. Il dosaggio è di 4,25 gr/litro.

Assemblaggio

La Cuvée 1522 1er Cru Rosé 2009 di Philipponnat è il frutto di un assemblaggio di pinot noir (72%) del vigneto storico di "Léon" d'Ay e di chardonnay (28%) di Mesnil-sur-Oger. Questo assemblaggio è completato da un'aggiunta del 9% di pinot noir vinificato come vino rosso, proveniente dai vigneti di Mareuil-sur-Ay.

Degustazione

Vista

Il colore è un bel rosa pallido.

Olfatto

Il naso combina note intense di fragola selvatica, rosa rossa, buccia d'arancia candita e arancia rossa.

Gusto

Il finale è affascinante con note di agrumi e arancia sanguigna, oltre a un carattere piccante segnato da note di peperoncino rosso e di Espelette.

Abbinamento cibo e vino

La Cuvée 1522 1er Cru Rosé 2009 di Philipponnat è ideale con l'agnello cucinato a bassa temperatura, i frutti di mare grazie al suo carattere minerale e fruttato o con un dessert fruttato (fragole, lamponi).

Servizio

Per una degustazione ottimale, servire tra 8 e 9°C come aperitivo e tra 10 e 12°C a tavola.

Conservazione

Questo champagne eccezionale può essere conservato in cantina per un minimo di dieci anni per sviluppare la sua complessità aromatica.

1.9.0