domaine-de-chevalier_1072.jpg
+ / - Passare sull'immagine per eseguire zoom
Altre viste
Altre viste

Domaine de Chevalier 1996

Bordeaux - Pessac-Léognan - Rosso - 12° Domaine de Chevalier Domaine de Chevalier 1996 1072/96
  • Parker : 90
  • J. Robinson : 17,5
Situato a Léognan, capitale della zona dei Graves, il Domaine de Chevalier ha un'origine antichissima. Se ne ha notizia nel 1763 sotto il nome di "Chibaley " (cavaliere, in guascone), sulla carta del topografo Pierre de Belleyme. Nel 1983, la proprietà è stata acquistata della famiglia Bernard, leader francese sul mercato delle acquaviti e importante azienda commerciale di grandi vini di Bordeaux. Da allora esso è gestito da Olivier Bernard. Sulla linea storica di Chevalier, questo continua a portare avanti lo spirito di equilibrio e di ricerca della perfezione che, da più di 130 anni, ha caratterizzato la produzuine di questo eccellente cru. Il Domaine de Chevalier rosso, prodotto di punta della denominazione Pessac Léognan, appartiene all'elite dei Grand Cru Classé di Bordeaux. Il Domaine de Chevalier bianco, notevole vino di conservazione, è riconosciuto come uno dei più grandi vini bianchi secchi del mondo.

Wine Advocate-Parker :
Tasted at the château, the 1996 Domaine de Chevalier certainly surpassed my expectations even though I would caution that I think Olivier Bernard has made better vintages since then. Deep in color, the nose is quite captivating with black fruit, brine and crushed stone. I like the strictness here -- very 1996 in style. The palate is medium-bodied with quite a svelte texture. The bead of acidity lends this tension although I found that finish surprisingly backward and just lacked that peacock's tail that would have warranted a higher score. Of course, there is a chance that this could come with time because it is undeniably very well balanced and pure. It just needs a bit more ... ambition. Tasted July 2016.
Prezzi scontati
€ 136,67
Declinaison:
Il prezzo del prodotto può essere aggiornato in base alla selezione
  • f_cb_1
  • g_cb_1
EUR 834.0 Millesima In stock

Domaine de Chevalier, come ogni anno, tutti i vini che Millésima vi propone furono comprati direttamente nella proprietà.

Situato a Léognan, capitale della zona dei Graves, il Domaine de Chevalier ha un'origine antichissima. Se ne ha notizia nel 1763 sotto il nome di "Chibaley " (cavaliere, in guascone), sulla carta del topografo Pierre de Belleyme. Nel 1983, la proprietà è stata acquistata della famiglia Bernard, leader francese sul mercato delle acquaviti e importante azienda commerciale di grandi vini di Bordeaux. Da allora esso è gestito da Olivier Bernard. Sulla linea storica di Chevalier, questo continua a portare avanti lo spirito di equilibrio e di ricerca della perfezione che, da più di 130 anni, ha caratterizzato la produzuine di questo eccellente cru. Il Domaine de Chevalier rosso, prodotto di punta della denominazione Pessac Léognan, appartiene all'elite dei Grand Cru Classé di Bordeaux. Il Domaine de Chevalier bianco, notevole vino di conservazione, è riconosciuto come uno dei più grandi vini bianchi secchi del mondo.

Wine Advocate-Parker :
Tasted at the château, the 1996 Domaine de Chevalier certainly surpassed my expectations even though I would caution that I think Olivier Bernard has made better vintages since then. Deep in color, the nose is quite captivating with black fruit, brine and crushed stone. I like the strictness here -- very 1996 in style. The palate is medium-bodied with quite a svelte texture. The bead of acidity lends this tension although I found that finish surprisingly backward and just lacked that peacock's tail that would have warranted a higher score. Of course, there is a chance that this could come with time because it is undeniably very well balanced and pure. It just needs a bit more ... ambition. Tasted July 2016.
Aggiungi al carrello