TrustMark
4.67/5
RP
94
WS
96
JR
18
Dom Pérignon : Plénitude P2 2003
Vini rari

Dom Pérignon : Plénitude P2 2003

Grand cru -  - Bianco
Dettagli prodotto
465,00 € IVA inclusa
465,00 € / Unità
Scegliere la quantità e/o il formato
  • delivery truckConsegna gratuita a partire da 240€
  • lockPagamento sicuro al 100%
  • checkbox confirmProvenienza garantita
Altri annate
Carta d'identità di
Dom Pérignon : Plénitude P2 2003

Millesimato insolente di freschezza, minerale e iodio

La proprietà

Lo champagne Dom Pérignon deve il suo nome al famoso monaco e procuratore dell'abbazia di Hautvillers nel 1668, Pierre Pérignon, conosciuto come Dom Pérignon. Secondo la leggenda, Pierre Pérignon ha scoperto quello che è conosciuto oggi come il metodo champenoise. Per l'aneddoto, insegnò questo metodo nel 1669 al benedettino Thierry Ruinart, il che permise a Ruinart di diventare la prima maison di Champagne nel 1729. Dal 1° gennaio 2019, Vincent Chaperon è succeduto a Richard Geoffroy come Chef de Caves di Dom Pérignon.

Il vino

"Il tempo è al centro dell'equazione Dom Pérignon". È grazie all'ex Chef de Caves della Maison, Richard Geoffroy, che ha incarnato l'anima di Dom Pérignon per 28 anni, che è nato il concetto di "Plénitude". Poiché l'espressione di un'annata non è fissa nel tempo e si evolve per tappe, P2 o Deuxième Plénitude offre una nuova visione dello champagne dopo più di 15 anni di elaborazione. Per ogni annata, viene riservato un numero limitato di bottiglie, predestinate a una maturazione più lunga: Plénitude 2.

L'annata

Un anno inciso per sempre nella storia della Champagne, durante il quale le condizioni climatiche hanno imposto la vendemmia più precoce nella storia della regione dal 1822. 18 anni di invecchiamento sono stati necessari per raggiungere l'armonia tanto ricercata e offrire così una freschezza insolente a questa annata.

Assemblaggio

Plénitude P2 2003 di Dom Pérignon è un assemblaggio di Chardonnay e Pinot Noir.

Degustazione

Plénitude P2 2003 di Dom Pérignon affascina per la sua intensità aromatica, la sua precisione e la sua eccezionale freschezza.

Abbinamento cibo e vino

L'eleganza fruttata e leggermente affumicata dell'ostrica amplifica il carattere preciso, intenso e vibrante di questo Plénitude P2 2003 di Dom Pérignon. La combinazione saporita del prosciutto con l'essenza iodata e la brillantezza aromatica del caviale sprigiona la freschezza istantanea e precisa di questa annata. Accompagnato dalla dolcezza e dall'acidità del frutto della passione, la degustazione di questo eccezionale champagne è notevolmente intensa.

1.9.0