Dom Pérignon : Plénitude P2 2000

video screenshot
Vini rari
 IVA inclusa1 Bottiglia in cofanetto (75cl) |
Vini rari
  • Spedizione gratuita
  • Pagamento sicuro al 100%
  • Provenienza garantita
Altri annate

L'energia nuova di uno champagne dalla coerenza perfetta

Dopo P1, presentato una prima volta nel 2008, l'iconica casa di champagne Dom Pérignon rivela questa voltail Dom Pérignon Vintage 2000 nella sua seconda finestra d'espressione: Plénitude Deuxième.

Siccome l'espressione di un'annata è mobile ed evolve nel corso degli anni, P2 di Dom Pérignon espone la seconda vita del vino, la sua seconda "pienezza".

Frutto di 16 anni di elaborazione, P2 2000 di Dom Pérignon rivela uno champagne unico, entrato nel secondo ciclo della sua vita, la cui energia amplifica la profondità della sua personalità in un modo insieme evidente e inesprimibile.

L'annata 2000, che ha dato origine al P2 2000, si è svolta in condizioni climatiche segnate da importanti variazioni termiche. Il bel tempo alla fine di agosto ha permesso di realizzare una vendemmia nelle migliori condizioni.

Dopo aver atteso il tempo necessario a maturare, P2 2000 di Dom Pérignon rivela un bouquet che seduce per la sua generosità ed energia. Alle note di frutti a nocciolo e gli aromi aciduli di bergamotto, succedono i profumi caldi del raccolto estivo e delle note di brioche. Più minerale che mai, la finezza delle note di affumicato viene a completare la scoperta aromatica del P2 2000. Viene poi l'attacco in bocca. Vibrante d'energia, annuncia uno champagne ricco e complesso. Preciso, di classe, con una struttura tattile, P2 2000 di Dom Pérignon si dispiega in un allungo pieno di linfa, punteggiato da una deliziosa amarezza, su note di liquirizia e di malto tostato.

Un Dom Pérignon Vintage nello splendore della sua seconda plénitude, con una coerenza perfetta e fuori dal comune.

Parker : 95 / 100
Wine Advocate-Parker :
The 2000 Dom Pérignon P2 is drinking beautifully, wafting from the glass with complex and gently reductive aromas of iodine, lemon oil, tangerine and oyster shell that have begun to develop appreciable tertiary nuance. On the palate, it's medium to full-bodied, deep and expansive, with a broad attack, incisive acids, a classy mousse and a long, precise and mouthwateringly saline finish. The year 2000 delivered a precocious Dom Pérignon, and this recently disgorged rendition has really benefited from the additional time sur lattes, acquiring notably more complexity--while retaining more energy--than the original disgorgement. Given its maturing profile I would plan to drink bottles within the next decade.
Champagne
Alcol
12.5

Varietà di uva
Pinot Noir/Chardonnay

Vino Dolce
No

Paese
Francia

Certificazione
AOC

Regione
Champagne

Denominazione
Champagne

Colore
Bianco

Produttore
Dom Pérignon

Dolcezza
Brut

Parker
95

Allergeni
Contiene solfiti