Una magnum di Lune d'Argent 2018 offerta sul prossimo ordine con il codice* - SUMMER22 | Scoprite di più *Offerta valida a partire da 300€, non cumulabile con altre promozioni ed esclusa per i vini en primeur. Valido una sola volta per cliente.
TrustMark
4.68/5
RP
95
JS
97
WS
94
Ruinart : Dom Ruinart 2009
Vini rari

Ruinart : Dom Ruinart 2009

Grand cru -  - Bianco
Dettagli prodotto
205,00 € IVA inclusa
205,00 € / Unità
Scegliere la quantità e/o il formato
  • delivery truckConsegna gratuita a partire da 240€
  • lockPagamento sicuro al 100%
  • checkbox confirmProvenienza garantita
Altri annate
Carta d'identità di
Ruinart : Dom Ruinart 2009

La golosità e la raffinatezza di un grande Blanc de Blancs millesimato firmato Ruinart

La proprietà

Ruinart è un punto di riferimento di Champagne, in quanto è la prima tenuta fondata nel 1729. La storica Maison di Campagne Ruinart deve la sua nascita al monaco visionario e precursore Dom Thierry Ruinart. Situata nel cuore di Reims, la maison Ruinart custodisce un tesoro: le “crayères”. La cave di gesso di Ruinart non solo sono monumenti di storia e di architettura, ma dal 2015 fanno anche parte del patrimonio mondiale dell’UNESCO. 40 metri sottoterra, al buio e nella frescura di cantine simili a cattedrali, le preziose bottiglie riposano aspettando di essere portate alla luce. Eleganza, stile e atemporalità definiscono il DNA della Maison di Campagne Ruinart. Incarnando l’eccellenza di un’arte di vivere tutta francese, Ruinart è uno dei marchi più apprezzati in Francia.

Il vino

La cuvée Dom Ruinart Blanc de Blancs è realizzata solamente durante vendemmie eccezionali; infatti, ne ha avute solo 26. Prodotta da grandi terroirs, questa cuvée mette in risalto la ricchezza aromatica tipica dello chardonnay, varietà emblematica della maison Ruinart.

Degno successore dell'annata 2007, Dom Ruinart Blanc de Blancs 2009 celebra con orgoglio il 50° anniversario di questa eccezionale annata.

L'annata

Descritta come un'annata soleggiata, l’annata 2009 è stata caratterizzata da una vendemmia di acini perfettamente maturi, nonostante le precipitazioni inferiori agli anni precedenti. Le temperature estive hanno permesso alle viti di conservare freschezza e un frutto saporito.

Vinificazione

L’uva utilizzata per produrre il Dom Ruinart Blanc de Blancs 2009 viene raccolta a mano. La fermentazione alcolica in tini di acciaio inox termoregolati è seguita da una fermentazione malolattica. Questo Dom Ruinart Blanc de Blancs 2009 ha un dosaggio di 4g/l ed è lasciato invecchiare per un minimo di 8 anni su listelli.

Assemblaggio

100% chardonnay, il Dom Ruinart Blanc de Blancs 2009 è composto esclusivamente da 82% Grands Crus della Côte des Blancs (Cramant, Chouilly, Le Mesnil, Oger e Avize) e il 18% dal versante nord della montagna di Reims (tra cui Sillery, Grand Cru storico).

Degustazione

Vista
Intenso e radioso, il colore dorato è esaltato da sottili riflessi verde-mandorla.

Olfatto
Il naso è corposo, carnoso e croccante. Note di limone, albicocca e nettarina si uniscono ad aromi di frutta e fiori bianchi, arricchiti da un tocco di miele. All'aerazione, aromi di frutta candita e pasta di mandorle fresche sono combinati con note gessose rinfrescanti.

Gusto
Generosa e molto elegante, la bocca conquista con la sua acidità, la sua freschezza con note di frutti di bosco e la sua sapidità. Ben equilibrato, il palato rivela una grande vivacità e una trama gustosa la cui raffinatezza è sottolineata da un'effervescenza fine.

Servizio

Per una degustazione ottimale, servire a 10-12°C.

Conservazione

Questo Dom Ruinart Blanc de Blancs 2009 può aspettare fino al 2041 circa per esprimere tutta la sua ricchezza aromatica.

1.9.0