Château d'Yquem 1948

video screenshot
CONSEGNA NEI PRIMI MESI DEL 2020
CONSEGNA NEI PRIMI MESI DEL 2020
  • Spedizione gratuita
  • Pagamento sicuro al 100%
  • Provenienza garantita
Nel 1953, la famiglia Sauvage acquista lo Château d'Yquem, il quale, in seguito al matrimonio di Francoise Joséphine de Sauvage con il Conte Louis Amédée de Lur Saluces, nel 1785 entra a far parte del patrimonio Lur Saluces. Nel corso di più di 35 anni, il conte A. de Lur Saluces ha continuato la tradizione familiare seguendo una sola filosofia: offire imperativamente, per ciascuna annata, un vino di ottima qualità. Grazie alla sua opera, questo grande vino ha acquisito una fama notevole. Nel maggio del 2004, Pierre Lurton si è visto confiscare la gestione della tenuta da L.V.M.H. / Moët Hennessy. Louis Vuitton, il principale azionario dello Château d'Yquem dal 1999, proviene da un'importante stirpe di viticoltori bordolesi, appassionato di viticoltura e innamorato della vigna. Ha in mano il futuro dello Château Cheval Blanc e dello Cheval des Andes in Argentina e possiede tutte le qualità per proseguire la leggenda d'Yquem nel rispetto della tradizione e con un'apertura alla modernità.
BordeauxSauternes
Varietà di uva
Sémillon/Sauvignon Blanc

Vino Dolce

J. Robinson
19,5

R. Gabriel
18

Paese
Francia

Certificazione
AOC

Vigneto
Graves

Regione
Bordeaux

Denominazione
Sauternes

Colore
Bianco

Produttore
Château d'Yquem

Dolcezza
Liquoreux

Classificazione
1er cru Supérieur

Allergeni
Contiene solfiti