TrustMark
4.67/5
RP
98+
BD
19
WS
96
Château d'Yquem 2007
Vini rari

Château d'Yquem 2007

1er cru Supérieur -  - - Bianco
Dettagli prodotto
445,00 € IVA inclusa
445,00 € / Unità
Scegliere la quantità e/o il formato
  • delivery truckConsegna gratuita a partire da 240€
  • lockPagamento sicuro al 100%
  • checkbox confirmProvenienza garantita
Carta d'identità di
Château d'Yquem 2007

La nobiltà di uno straordinario Premier Grand Cru Classé di Sauternes

La proprietà

La reputazione di Château d'Yquem è stata costruita nel corso degli ultimi 400 anni, culminando nel 1855 quando fu elevato al rango di Premier Cru Classé Supérieur nella classificazione ufficiale commissionata dall'imperatore Napoleone III per l'esposizione mondiale di Parigi. Unico nome ad aver raggiunto questo livello, Yquem è senza dubbio una delle leggende dei grandi vini.

Il vigneto

Château d'Yquem ha cento ettari in produzione, piantati con 75% semillon e 25% sauvignon blanc. Il fiume Ciron, un affluente della Garonna che è essenziale per la produzione di vini Sauternes, fornisce un microclima eccezionale per le viti della tenuta. Infatti, è grazie alla sua azione che le nebbie mattutine si sviluppano in autunno, poco prima del raccolto, portando alla comparsa della muffa nobile, la Botrytis Cinerea. Oltre alle caratteristiche del terroir e del clima, la reputazione di Château d'Yquem deve anche molto al know-how e agli standard elevati. Con una resa drasticamente limitata, Château d'Yquem produce vini Sauternes la cui rarità li rende prestigiosi.

L'annata

Il 2007 è una di quelle annate che hanno scritto la leggenda di Château d'Yquem, Premier Grand Cru Classé de Sauternes. Annata annunciata già nel 1997, il 2007 è stato in effetti un anno tardivo nello sviluppo della famosa botrite cinerea nel sud di Bordeaux. La tanto attesa muffa nobile ha preso piede dalla fine di settembre all'inizio di ottobre. Proprio come nel 1967, il 2007 è finito tardi a Château d'Yquem, con una botrite perfetta. Al di là delle particolari condizioni climatiche di questa annata movimentata, Château d'Yquem 2007 trionfa come una delle più grandi annate di Sauternes.

Assemblaggio

Château d'Yquem 2007 è un assemblaggio di semillon e sauvignon blanc.

Degustazione

Vista
Brillante, il colore è un colore dorato profondo con una punta di ambra.

Olfatto
Intenso, il naso mostra la precisione e la purezza aromatica che è il segno distintivo dello stile Château d'Yquem. Il bouquet è molto sottile e si apre con note concentrate di frutta candita. Poi arriva l'avidità delle note di miele seguite dalle spezie e dalla mela cotogna.

Gusto
Energico, il palato è preciso, delicato, pieno e concentrato. Un modello di armonia, l'equilibrio tra la dolcezza, l'acidità e l'alcol del vino è pieno come il più grande dei Sauternes. Il palato persiste, allungandosi fino a un finale straordinariamente puro. Un abbagliante Château d'Yquem in un'annata eccezionale.

Critica
Château d'Yquem 2007
badge notes
Parker
98+
100
badge notes
Bettane & Desseauve
19
100
Wine Advocate-Parker :
Pale to medium gold colored, the 2007 d'Yquem delivers powerful scents of tropical fruits--dried mangoes and pineapple paste--accented by acacia honey, toasted almonds and woodsmoke with hints of chalk dust, kettle corn and lime blossom. The palate reveals one of those vintages that shape-shifts into an apparently drier style than it is, largely thanks to its uber-racy backbone of freshness and layered mineral-inspired flavors, finishing with a regal, satin-textured savoriness. Difficult to resist now, this will be one of those Rip Van Winkle vintages that can be predicted to cellar not just for decades but for generations. For number crunchers: 14.2% alcohol, 137 grams per liter residual sugar, and total acidity is 3.7 grams per liter H2SO4.
1.9.0